Attività enzimatica: La liberazione dell’Ossigeno da parte della Perossidasi

Appunto inviato da jass994
/5

Relazione di laboratorio di biologia (2 pagine formato doc)

Titolo: Attività enzimatica: La liberazione dell’Ossigeno da parte della Perossidasi
Introduzione: Gli enzimi sono dei catalizzatori organici aventi una specifica struttura tridimensionale che determina la reazione chimica che esso è in grado di catalizzare.
Il processo di catalisi indotto da un enzima, consiste in una accelerazione della velocità della reazione. Esso, infatti, accelera unicamente le velocità delle reazioni chimiche, diretta ed inversa, senza intervenire sui processi che ne regolano la spontaneità. Il suo ruolo consiste nel facilitare le reazioni attraverso l'interazione tra la molecola che partecipa alle reazioni, ovvero il substrato ed il proprio sito attivo, la parte dell’enzima in cui avvengono le reazioni.
Un singolo enzima può agire su migliaia o anche milioni di molecole di substrato al secondo, facilitando l’incontro tra i reagenti e abbassando l’energia che serve per la formazione di un legame chimico.
Obiettivo: Lo scopo del nostro esperimento è stato verificare l’attività dell’enzima perossidasi.
Materiali di lavoro:
7 provette
Portaprovette
Becco di Bunsen
 Accendino
Beaker
 Cilindro graduato
Stecchino
H2O2 (Perossido di Idrogeno)
MnO2 (Diossido di Manganese)
Latte UHT