Partecipazione di società in altre società.

Appunto inviato da whiskies
/5

Lezione sbobinata del 03/04/2006. (9 pagine formato doc)

Partecipazione di società in altre società Partecipazione di società in altre società Legami tra società.
Si è già detto che una società può essere socia di un'altra società, i legami tra diverse società creano una serie di problemi interpretativi della disciplina (panoramica sui problemi delle partecipazioni in altre società, dei controlli di società e dei gruppi di società). Nozione di controllo e rapporti tra nozione di controllo e quella di gruppo societario; il concetto di controllo e quello di gruppo hanno alcune interferenze però non sono identiche perché si riferiscono a due problemi che sono in parte diversi, normalmente si dice che una società acquista il controllo di un'altra società nei casi previsti dal codice civile e precisamente nell'art. 2359 (Società controllate e società collegate) codice civile.
Prima dell'ipotesi del controllo c'è un'ipotesi meno importante che è quella della partecipazione qualificata, ci sono 2 livelli, 2 stadi della partecipazione della società in un'altra: la partecipazione può essere rilevante, qualificata e fa sorgere alcuni effetti abbastanza modesti … tendono ad evitare soprattutto che si crei un rapporto di partecipazione incrociata per questo determini un potere eccessivo degli amministratori perché ovviamente il voto nella società partecipata viene esercitato in assemblea dagli amministratori della società partecipante, se si vengono a determinare delle situazioni di partecipazione incrociata gli amministratori delle rispettive società possono in qualche modo estrapolare i soci e mediante un accordo tra di loro limitare le situazioni all'interno della società … questo è il motivo per cui, per esempio: il Testo Unico prevede che … non può esercitare .. doppia partecipazione che comporta una eccessiva consolidazione di potere nelle mani dei soli amministratori, ma queste sono discipline meno importanti che non hanno valore così strategico nel funzionamento delle società. Molto più importante è la disciplina del controllo e del gruppo perché oltre la metà delle SPA italiane fa parte del gruppo di società, cioè la realtà delle società isolate sono solo le assemblee dei soci senza essere collegate in qualche modo dal punto di vista societario, … a loro volta ad altre società c'è ormai una situazione poco diffusa; molto spesso le società si organizzano in una serie di gruppi di società collegate, controllate perché questo serve a dividere meglio il lavoro dell'attività aziendale e serve anche a frazionare il rischio in maniera migliore, perché più società ho, tanto più si riesce a frazionare il rischio, dato che ogni società risponde solo dei debiti propri della società stessa. Per comprendere come funziona un gruppo di società l'importante è distinguere il concetto di controllo dal concetto di gruppo di società: senza controllo non si può avere gruppo, ma si può avere controllo anche senza avere gruppo. Quindi la situazione di controllo di società è una condizione preliminar