La fattura

Appunto inviato da elis8
/5

Presentazione in Power Point sul documento fiscale della fattura: caratteristiche, elementi, tipologie, IVA, la post - fatturazione (18 pagine formato pps)

La fattura è composta da due parti:
La parte descrittiva
La parte tabellare

ELEMENTI DELLA FATTURA
Gli sconti: incondizionati o condizionati
Le spese: documentate o non documentate
Imballaggio ...
Trasporto ...
Pagamento ...

TRASPORTO
Può essere effettuato dal:
Venditore
Compratore
Vettore

CONSEGNA DELLA MERCE
Può avvenire attraverso:
 f.m.c.: spese e rischi di trasporto a carico del venditore
 f.m.v.: spese e rischi di trasporto a carico del compratore

I TIPI DI FATTURA
fattura immediata
Questo tipo di fattura viene emessa appena è stata comprovata l'esecuzione del contratto da parte del venditore e per comunicare subito l'importo da pagare al compratore
fattura differita
È usata per evitare di emettere fattura per ogni singola operazione, viene emessa entro il giorno 15 del mese successivo a quello della consegna della merce con i numeri del Documento di trasporto cui la fattura fa riferimento.

DOCUMENTO DI TRASPORTO
Il documento di trasporto viene emesso dal venditore prima dell'inizio del trasporto o della consegna e viene allegata alla merce

LE FASI DELLA POST-FATTURAZIONE
- Registrazione dei corrispettivi: si annotano in questo registro le operazioni per le quali la fatturazione non è obbligatoria entro il giorno successivo non festivo;
- Registrazione delle fatture d'acquisto: le fatture vengono effettuate in questo registro entro il mese successivo a quello in cui ne è venuto in possesso;
- Liquidazione dell'imposta: al termine di ogni mese o trimestre bisogna procedere alla liquidazione dell'imposta sulla base delle annotazioni effettuate nei registri;
- Registrazione delle fatture di vendita: le fatture vengono annotate nel registro delle fatture emesse entro 15 giorni dall'emissione ;
- Versamento dell'imposta: viene versata periodicamente l'imposta utilizzando il modello di pagamento unificato F24 entro il 16 del mese di scadenza
- Dichiarazione periodica: dichiarazione IVA entro la fine del mese o trimestre successivo a quello del versamento tramite un apposito modello;
- Dichiarazione annuale:  presentazione della relativa imposta dovuta per l'anno solare precedente.

.