Progetto parcheggio: relazione conclusiva dell'ITI

Appunto inviato da bozzen86
/5

Relazione di un parcheggio capace di indicare il numero di posti disponibili attraverso un display e di elevare automaticamente la sbarra in entrata e uscita (21 pagine formato doc)

Untitled Istituto Tecnico Industriale G.
Galilei Bolzano CONTROLLO DI UN PARCHEGGIO Relazione conclusiva “Area Di Progetto, classe 5C“ Anno Scolastico 2004/ 2005 INDICE: 1. Introduzione Area Di Progetto 3 Ricerca 2.1 Parcheggio: 2.1.1 Problemi legati al traffico, al parcheggio e la “politica della sosta” 4 2.1.2 Il problema della sosta urbana 5 2.1.3 I vantaggi della costruzione di un parcheggio automatizzato 7 2.2 Motori passo - passo: 2.2.1 Principi generali 8 2.2.2 Principio di funzionamento 9 2.2.3 Caratterizzazione pratica 12 Hardware 3.1 Interfaccie Motori 13 3.2 Fotocellule 14 3.3 Semaforo 15 Software 4.1 Struttura e funzioni del software 16 4.2 Interfacciamento con il PC 17 Assemblaggio componenti del sistema 19 Conclusioni 21 1 - Introduzione Area Di Progetto: L'area di progetto è un'attività scolastica complementare al normale svolgimento del corso di studi, il cui scopo è l'applicazione pratica dei fondamenti acquisiti nel corso del trienno di specializzazio-ne. La scelta dell'argomento da trattarsi è stata effettuata ispirandosi ad un sistema già applicato alla quotidianità il cui funzionamento fosse basato su un sistema automatico di controllo.
E' stato quindi deciso di realizzare un modello funzionante di parcheggio con un controllo sul numero di posti connesso alle sbarre di ingresso e di uscita. L'obiettivo fondamentale del lavoro è la progettazione del sistema il cui funzionamento sia basato sull'interazione tra dispositivi hardware opportunamente controllati da un software per mezzo di un'adeguata interfaccia. Per raggiungere gli obiettivi preposti è stata operata un'iniziale categorizzazione degli elementi principali componenti il sistema finito. A seguito dell'individuazione di tali parti costituenti il progetto, la classe è stata suddivisa in tre gruppi distinti, ciascuno dei quali realizzasse come prima consegna la strutturazione generica della parte assegnatali. I tre gruppi formati si occupano rispettivamente di: Ricerca Controllo Software Il gruppo di ricerca ha il compito di individuare in maniera teorica le linee generali relative al problema del traffico e del parcheggio urbano. I rimanenti gruppi di controllo e software, il cui lavoro è inizialmente separato ma il cui svolgimento porta ad una convergenza degli argomenti da trattare, realizzano rispettivamente le parti hardware e software del sistema. Nel dettaglio, la parte hardware comprende la realizzazione dei sensori di passaggio, della coppia di motori che provvedono all'elevazione delle sbarre e del display indicante il numero di posti occupati. La parte software comprende la scrittura in linguaggio C di un programma attraverso il quale è realizzata l'interfaccia con il sistema hardware, attuato con l'ausilio di una scheda di input/output. Essendo l'attività incentrata sulle conoscenze acquisite nel corso degli studi, con il proseguimento nello studio delle discipline d'indirizzo si è potuto ampliare il progetto con lo scopo, al termine