Relazione: l'orologio digitale

Appunto inviato da clarkenzo
/5

Relazione di tecnica, con descrizione dello scopo, degli strumenti e dello sviluppo dell'orologio digitale (7 pagine formato doc)

SCOPO: Realizzazione di un orologio digitale su bread board, con l’utilizzo combinato di due contatori modulo 60 e un contatore modulo 24.

STRUMENTI E APPARECCHIATURE UTILIZZATE:

MINILAB: costituito da una combinazione di componenti e  dispositivi per l’alimentazione (Vcc e GND), di picoli circuiti, avente anche un dispositivo per regolare la frequenza del clock del circuito, ed uno spazio per appoggiare la breadboard.
Il minilab è fondamentale per la progettazione dei nostri circuiti.


DECODER 7447: Questo circuito integrato ci è servito per la trasformazione delle cifre da codice BCD a codice sette segmenti. È composto da 16 piedini ognuno avente la sua funzione di ingresso o uscita, più la massa (GND) e la Vcc.
Sono disposti come in figura ed ora gli andrò a descrivere dettagliatamente:

- A, B, C, D: sono gli ingressi del decoder, cioè la cifra espressa in codice BCD; ogni lettera sta a rappresentare un bit del numero, che noi andremo a dare dal contatore;


- a, b, c, d, e, f, g: sono invece le uscite, cioè la cifra espressa in codice a sette segmenti, dunque saranno questi piedini che andremo a collegare al display;
- LT (Lamp Test): è un dipositivo dell’integrato che permette di verificare il funzionamento del display; praticamente se il suo livello logico è a 0 si accenderanno tutti i segmenti del display; questo piedino lo collegheremo a Vcc così da non farlo funzionare;
- RBO / BI (Blanking Input): questo, invece, è un dispositivo che ci permette di spegnere il display; praticamente se è portato a 0 il display non segnerà niente in tutti i casi; anche questo piedino andrà collegato a Vcc;
- LE (Latch Enable): questo dispositivo se portato a livello logico alto memorizza l’ultimo dato rilevato dal display, dunque se tutti gli altri ingressi hanno livello basso il display segnalerà l’ultima cifra rilevata; dunque collegheremo il piedino 5 a GND altrimenti il display non cambierà la cifra visualizzata nel momento in cui andremo a variare la combinazione binaria.