Lineamenti di dottrina pura del diritto

Appunto inviato da flyinadream
/5

Sintesi molto dettagliata e precisa dell'opera di Hans Kelsen (39 pagine formato doc)

Prefazione dell'autore

Cos'è la DOTTRINA PURA? La dottrina pura è una dottrina depurata da ogni ideologia politica e da ogni elemento scientifico naturalistico, una dottrina giuridica, cosciente del suo carattere particolare dovuto all'autonomia del suo oggetto.


Lo scopo dell'autore è stato quello di elevare la giurisprudenza, che palesemente ed occultamente si dissolveva quasi del tutto nel ragionamento polico-giuridico, all'altezza di una scienza autentica, di una scienza dello spirito. Si trattava di sviluppare le sue tendenze dirette non alla creazione, ma esclusivamente alla conoscenza del diritto, e di avvicinare il più possibile i suoi risultati all'ideale della scienza: oggettività ed esattezza.

Una peculiarità di tale dottrina pura del diritto è la sua coerenza interna.
Inoltre non c'è in genere nessun indirizzo politico a cui la dottrina pura del diritto non sia stata ancora sospettata d'appartenere. In questo senso è necessario il paragone con la scienza della natura, se infatti quest'ultima è riuscita così bene a conquistare la sua indipendenza dalla politica, ciò fu dovuto al fatto che esisteva un interesse sociale molto forte per questa sua vittoria: l'interesse per il progresso della tecnica che può essere garantito solo dalla libera ricerca.