La seconda legge di Ohm

Appunto inviato da vil
/5

Determinazione sperimentale della seconda legge di Ohm (2 pagine formato doc)

Titolo: La seconda legge di Ohm.
Scopo : Determinazione sperimentale della seconda legge di Ohm.

1.    Determinare come varia la resistenza cambiando la lunghezza del filo.
2.    Determinare come varia la resistenza cambiando la sezione del filo
3.    Determinare come varia la resistenza cambiando il tipo di filo.
                                                                                                                                Strumenti utlizzati:  Voltmetro(V) con sensibilità e portata regolabile ; Amperometro(A) con sensibilità e portata regolabile .
Materiali utilizzati: conduttori ; 2 tipi di resistenza ceramiche di diverso valore ; un generatore con voltaggio regolabile; un interruttore; sei cavetti di collegamento.
Materiali utilizzati: un generatore con voltaggio regolabile;filo di cromo(resistenza);filo di constantana(resistenza);un interruttore; cavetti di collegamento; un ponte di sostegno.
Cenni teorici:  
-    La seconda legge di Ohm: afferma che la resistenza elettrica posseduta da un conduttore avente lunghezza l e sezione S costante , dipende dalle proprietà geometriche e fisiche del conduttore stesso ed è definita dalla seguente
espressione:
La corrente elettrica è un qualsiasi flusso ordinato di cariche elettriche e corrisponde alla quantità di carica che attraversa una definita superficie, nell'unità di tempo..