Il baricentro

Appunto inviato da angelx1991
/5

Relazione sull'esperienza del baricentro con osservazioni e disegno. (1 pagine formato doc)

Obiettivi: Capire cos'è il baricentro e determinare la sua posizione in alcune figure piane.
Materiali: cartoncino, forbici, compasso, matita. Strumenti: righello. Svolgimento: disegnare , mediante compasso e righello un triangolo , un cerchio, un rettangolo e un rombo. Il baricentro di un triangolo è il punto di intersezione delle sue mediane .Si tracciano quindi le mediane( i segmenti che uniscono ciascun vertice con il punto medio del lato opposto )del triangolo. E si ritaglia la figura. Trovato il baricentro del triangolo si fa un piccolo foro e tramite questo appendiamo il triangolo. Si nota che il triangolo ha trovato un equilibrio indifferente sospendendo invece il corpo per un punto che non coincide con il baricentro, esso si disporrà in una diversa posizione di equilibrio: è per questa via, tra l’altro, che si può determinare la posizione del baricentro di un corpo di forma irregolare effettuando due successive sospensioni del corpo per due punti diversi, ogni volta tracciando la verticale dal punto di sospensione: il baricentro è costituito dal punto di incrocio delle due rette.
Nel caso del cerchio, del rettangolo e del rombo, il baricentro coincide con il centro geometrico e si situa sull’asse di simmetria del corpo, se il corpo è di forma simmetrica; per corpi non omogenei e irregolari, può trovarsi anche all’esterno del corpo stesso.