Macchina di Callender

Appunto inviato da croz
/5

Relazione di fisica riguardo alla trasformazione del calore in lavoro, la macchina di Callender e l'esperienza di Joule (4 pagine formato doc)

6.1 OBIETTIVO:

Misurare l'equivalente meccanico della caloria mediante la macchina di Callender e formule di calcolo.

6.2 MATERIALI UTILIZZATI


Per questa prova si sono utilizzate due macchine di Callender su cui hanno lavorato i gruppi alternandosi.

6.2.1 Attrezzatura:

  • Calorimetro;
  • Manovella;
  • Base per calorimetro e morsetto;
  • Treccia di rame;
  • Grande massa da 5 Kg;
  • Panno di lana;
  • Gancio e molla che sostengono la treccia,
  • Becher e siringa;
  • acqua.
6.2.2 Strumenti di misura:

  • Termometro digitale = -Sensibilità: 0,1 °C -Portata: -99,9/+99,9 °C

6.3 ESECUZIONE DELL'ESPERIENZA E RACCOLTA DATI

La termodinamica è lo studio degli scambi energetici fra un sistema e l'ambiente con cui esso viene a contatto con riguardo particolare alla trasformazione di lavoro in calore e viceversa.

Con questo esperimento si vuole verificare, come fece Joule con il calorimetro di sua invenzione che sia il calore che il lavoro sono due forme diverse della stessa grandezza fisica, l'energia calcolando l'equivalente meccanico della caloria: il Joule.

.