Ricerca scolastica sulla Francia

Appunto inviato da forfecchia
/5

si parla della Francia in generale, confini, fisico, clima, storia, politica, economia, demografia, religione, capitale, altre città importanti, la Torre Eiffel e un interesante approfondimento sui vini francesi. Ricerca dettagliata di geografia sullo stato della Francia (10 pagine formato doc)

RICERCA SCOLASTICA SULLA FRANCIA

La Francia. La Francia è il più grande paese dell'Unione Europea e si estende dal Mare del Nord al Mediterraneo.


I suoi confini. I suoi confini sono: a ovest con l’oceano Atlantico, a nord con il Belgio, la Germania e il Lussemburgo, a est con l’Italia e la Svizzera, a sud con il mar Mediterraneo, il principato di Monaco, Andorra e la Spagna.
Fisicamente.
Il suo territorio è in  prevalenza pianeggiante; i rilievi montuosi si trovano nella parte meridionale e orientale. Le alpi francesi sono precedute da una vasta zona prealpina. All’interno del territorio francese s’innalzano le Cevenne e il Massiccio Centrale, che sono entrambi di origine vulcanica. Le pianure sono di tre diversi tipi: alluvionali, pedemontane e costiere. La Francia è ricca di fiumi. Il fiume più lungo è la Loira che poi si getta nell’atlantico; il più famoso è la Senna, che bagna Parigi e si getta nel canale della Manica. Altri fiumi sono il Rodano, la Garonna, la Mosa e il Reno. Le coste del versante mediterraneo sono frastagliate verso il confine italiano e lineari verso il confine spagnolo; lungo il versante atlantico il litorale è basso e sabbioso al centro e al sud, alto e frastagliato al nord; il tratto costiero della Manica è alto e lineare.

Ricerca sulla Francia


RICERCA BREVE SULLA FRANCIA

Isole: alla Francia appartiene l’isole della Corsica, che dista 12 chilometri dalla Sardegna. Spesso, chi non conosce l’Italia e la Francia, può confondersi pensando che la Corsica appartenga alla penisola italiana.
Il clima. Grazie alla sua posizione geografica la Francia gode generalmente di un clima temperato anche se la presenza del Massiccio Centrale e la lontananza dal mare dalle regioni del settore centro-orientale, concorrono a variarne il clima in senso tendenzialmente continentale. Il clima è oceanico a ovest, mediterraneo a sud e continentale al centro e ad est. In particolare gli influssi atlantici nelle zone nord-occidentali determinano un clima umido, piovoso e spazzato dai venti. Al contrario il benefico influsso del Mediterraneo nelle zone costiere del sud causa un clima estremamente gradevole, caratterizzato da una scarsa piovosità nelle stagioni intermedie e da una quasi totale assenza di precipitazioni durante l’estate.

La Francia: sintesi di geografia


RICERCA SULLA FRANCIA SCUOLA MEDIA

In generale nel territorio francese possiamo distinguere quattro diverse zone climatiche:
• clima oceanico umido, con estati fresche, a ovest della linea Bayonne-Lille;
• clima semi-continentale caratterizzato da inverni particolarmente freddi ed estati calde in Alsazia, Lorena, lungo il Rodano e nei massicci montuosi.
• clima intermedio con prevalenza di inverni freddi ed estati calde nel nord, nella regione parigina e nel Centro;
• clima mediterraneo con inverni miti ed estati torride nella Francia meridionale.