Governare la globalizzazione: il ruolo dell'ONU

Appunto inviato da sciok87
/5

La globalizzazione: il ruolo dell'ONU, il Fondo Monetario Internazionale, il G7 e il G8 (3 pagine formato doc)

GOVERNARE LA GLOBALIZZAZIONE

Governare la globalizzazione.

La global governance necessaria. Di fronte agli effetti negativi della globalizzazione ha preso forma l’idea di global governance usato come sinonimo di “governo globale”, con questo si intende un insieme di regole introdotte mediante accordi stipulati a tutti i livelli possibili per controllare i flussi economici mondiali, ponendo dei limiti e orientando il comportamento delle persone, delle organizzazioni e delle aziende, finora un governo di questo tipo è mancato.

Tema sulla globalizzazione

GLOBALIZZAZIONE: POLITICA

Le Nazioni Unite sono gli unici organismi che si occupano del global governance sostenendo questa nuova necessità, questi a metà degli anni 90 promossero la Commision on Global Governance formata da 27 membri di 26 paesi per raggiungere forme di governo capaci di portare la globalizzazione verso obiettivi specifici come lo sviluppo umano, e a questo fine si è suggerito l’istituzione di un Consiglio per la sicurezza economica. Successivamente furono individuate le sette sfide chiave per garantire lo sviluppo umano nell’era della globalizzazione:
•    Rafforzare le politiche per lo viluppo umano e adattarle alla nuova economia mondiale;
•    Ridurre le minacce dell’instabilità finanziaria come la crisi finanziaria del 1997 del sud-est dell’Asia che mise in luce le adeguatezze dei governi nazionali;
•    Intraprendere un’azione globale più forte per far fronte alle minacce globali alla sicurezza umana come contrastare i crimine globale e le violazioni ai diritti umani;
•    Intensificare l’azione pubblica per sviluppare tecnologie a favore dello sviluppo umano e dello sradicamento della povertà;
•    Invertire il processo di marginalizzazione dei paesi poveri e di piccole dimensioni per ridurre il divario tra paesi ricchi e poveri;
•    Porre rimedio agli squilibri nelle strutture della global governance con nuovi sforzi per creare un sistema più comprensivo;
•    Costruire un’architettura più coerente e più democratica per la global governance del XXI secolo.

GLOBALIZZAZIONE E ONU

Il ruolo delle Nazioni Unite.

L’Organizzazione a livello più elevato sono le Nazioni Unite che sono candidate a svolgere un ruolo di governance, fondate nel 1945 dai 51 rappresentanti delle Nazioni alleate impegnate nella seconda guerra mondiale, le Nazioni Unite sono date dalla Società delle Nazioni costituita al termine della prima guerra mondiale sottoscrivendo la carta delle Nazioni Unite esprimendo la volontà di mantenere la pace mondiale promuovendo la sicurezza e la cooperazione internazionale per raggiungere i propri obbiettivi fondati sul principio di uguaglianza che sono:
•    Risolvere con mezzi pacifici le controversie internazionali;
•    Rispettare gli obblighi sanciti dallo statuto;
•    Astenersi dall’uso della forza nelle relazioni con gli altri paesi;
•    Non soccorrere gli stati che vanno contro le nazioni unite;
•    Non intervenire in questioni interno a uno Stato.