Ricerca sull'Africa

Appunto inviato da oro92
/5

Ricerca con immagini sull'Africa (3 pagine formato doc)

L’Africa è un continente molto antico.
Data la sua origine remota, essa ha subito la lunga azione degli agenti atmosferici, che hanno smussato le asprità dei rilievi e li hanno ridotti, per la maggioranza dei casi, in superfici pianeggianti. Esistono due sole catene di montagne che coprono spazi limitati: a nord la catena dell’Atlante, e a sud la catena dei Monti Draghi. Il resto dell’Africa è occupato in prevalenza da vastissimi tavolati, cioè da altipiani dalla sommità piatta. I tavolati dell’Africa orientale sono attraversati da molte serie di grandi fosse tettoniche, lunghe migliaia di chilometri, dette Rift Valley. Queste fosse sono dovute a fratture molto profonde della crosta terrestre che hanno provocato lo sprofondamento di enormi blocchi rocciosi e la fuoriuscita di magma.
Così si sono originati imponenti vulcani, che in alcuni casi sono ancora attivi, come il Kilimangiaro e il Kenia, che costituiscono le vette più alte del mondo. Una delle aree vulcaniche più caratteristiche è l’Acrocoro Etiopico. Le coste africane sono poco frastagliate e quindi povere di insenature che possono ospitare porti sicuri. In alcuni casi le coste sono orlate da lagune o paludi in cui crescono foreste di piante acquatiche, le mangrovie. L’unica isola africana importante è Madagascar, situata nell’Oceano Indiano. IL CLIMA E LA FLORA L’Africa è il continente più caldo della Terra, registra temperature medie mensili superiori a 20°C. Essa presenta forti differenze nella quantità di piogge che cadono tra una zona e l’altra,e in base a ciò si distinguono cinque tipi di clima. -Il clima equatoriale domina nella fascia attraversata dall’Equatore. Le piogge sono frequenti e cadono sottoforma di acquazzoni. Le precipitazioni favoriscono la crescita della foresta pluviale. -Il clima tropicale-umido regna in due ampie fasce situate a nord e a sud dell’Equatore, è caratterizzato da piogge abbondanti. La vegetazione tipica di questo clima è la savana. Lungo i fiumi si sviluppa una foresta che forma una specie di tettoia e perciò è detta foresta a galleria, dove l’acqua è più della superficie, crescono alberi di vario genere che per il loro aspetto leggiadro formano le cosiddette foreste a parco.