L'amico ritrovato, Fred Uhlman: riassunto

Appunto inviato da gohanssj4
/5

notizie sull'autore, personaggi, tecniche narrative e scelte stilistiche. Riassunto del romanzo di Fred Uhlman, L'amico ritrovato (6 pagine formato doc)

L’AMICO RITROVATO, FRED UHLMAN: RIASSUNTO

Autore: Fred Uhlman.

Sono poche le notizie su Fred Uhlman: nacque a Stoccolma nel 1901; faceva il pittore ma, oltre a “L’amico ritrovato”, ha scritto anche un’autobiografia e altri testi brevi. Morì a Londra ad ottantaquattro anni.
Titolo: “L’amico ritrovato” è la conclusione del romanzo ma anche la breve sintesi delle speranze di Hans.
Riassunto: Hans, un ragazzo ebreo di sedici anni, si trovava in classe quando arrivò un nuovo studente: il suo nome era Konradin, figlio di una nobile e ricchissima famiglia. Hans fu subito colpito dal suo comportamento (si muoveva con eleganza e altezzosamente) e volle diventare suo amico; purtroppo la sua timidezza e le poche cose in comune gli impedirono di farsi avanti subito, ma quando vi riuscì, divennero subito ottimi amici.

L'amico ritrovato, riassunto


L'AMICO RITROVATO, FRED UHLMAN: RIASSUNTO BREVE

La madre di Konradin era favorevole alla politica hitleriana contro gli ebrei (per questo Hans era invitato a casa di Konradin quando i genitori erano assenti) ma fortunatamente Konradin era di tutt’altra opinione in un primo tempo, poi fu d’accordo con le idee di Hitler (per far tornare la Germania quella di un tempo), ma rimase comunque amico di Hans (e non pensava che si sarebbero fatte persecuzioni contro gli ebrei).

Un anno dopo che conobbe Konradin, Hans dovette partire per gli Stati Uniti. Dopo trent’anni circa dalla sua partenza, ricevette una lettera: era una richiesta di fondi per il liceo che aveva frequentato quando era in Germania; insieme vi era una lista di nomi degli allievi della sua classe che erano deceduti a causa della guerra: Hans aveva paura di trovare il nome del suo caro amico e aspettò alcuni minuti; poi finalmente trovò il coraggio e amaramente lesse che Konradin era stato giustiziato perché implicato nel complotto per uccidere Hitler.

L'amico ritrovato di Uhlman: trama


RIASSUNTO DEL LIBRO L'AMICO RITROVATO

Personaggi: Hans: è il protagonista del romanzo, ha sedici anni, ebreo, timido, orgoglioso, suscettibile, insicuro e statico; Konradin: l’amico di Hans, ha sedici anni, cattolico, ricco, nobile (conte), sicuro di sé, aristocratico, altezzoso, elegante, sorriso appena accennato, alto, biondo e dinamico; La famiglia di Hans: rappresenta gli ebrei; il padre è coraggioso, amichevole, scrupoloso nel lavoro, ammirato da Hans, fronte alta, capelli grigi, baffi corti, fa il medico; la madre è semplice e bella; La famiglia di Konradin: rappresenta i tedeschi hitleriani.
Tempo: Vi sono riferimenti al tempo per quanto riguarda gli anni, i mesi, i giorni, le ore e il periodo (nazismo); la vicenda si svolge in trent’anni circa;
Spazio: La vicenda avviene in Germania, più precisamente a scuola, a casa di Hans e di Konradin e nei paesaggi più suggestivi della Germania.