Recensione del film: "Orgoglio e Pregiudizio"

Appunto inviato da titiromelibeo
/5

"Orgoglio e Pregiudizio", classico della letteratura inglese senza tempo è stato rivisto prima nel 1952 come miniserie della BBC diretta da Campbell Logan, sceneggiata da Cedric Wallis e con Peter Cushing nella parte di Darcy, poi nel 2005 il film riscuote grande successo con i due attori Keira Knightley e Matthew Macfadyen. La recensione è appunto della recente versione del 2005. (4 pagine formato docx)

La novella è il genere più antico di narrazione ed il termine significa letteralmente “cosa nuova”.
È una breve narrazione in prosa  che contiene elementi reali e fantastici che spesso si fondono tra loro. Una caratteristica che nel tempo è stata assidua nella novella è la brevità, ossia la capacità di esprimere in modo coinciso e diretto il solo episodio che costituisce il vero e proprio nucleo del racconto.

RECENSIONE DI "ORGOGLIO E PREGIUDIZIO" (Clicca qui >>)


Le tematiche hanno costituito un elemento di continuo cambiamento nel corso dello sviluppo di questo genere letterario.
Le origini quella novella si perdono nel tempo. Si pensa che la nascita di questo genere letterari sia avvenuta in Oriente.
Infatti i primi esempi possiamo trovarli nella letteratura egizia, i quali consistevano in racconti realistici di fondo puramente fantastico in cui vi erano anche dei riferimenti geografici, ma anche nel mondo indiano, nel quale la produzione narrativa era caratterizzata da temi filosofici e religiosi.

RELAZIONE SUL LIBRO "ORGOGLIO E PREGIUDIZIO" (Clicca qui >>)


In seguito la novella si è diffusa anche in occidente, dove inizialmente non ha influito in modo incisivo poiché in primo piano c’era la nascita del mito legato al mondo greco e romano.

J. AUSTEN - ORGOGLIO E PREGIUDIZIO (Clicca qui >>)


Però è nel corso del Medioevo che la novella si sviluppò e si diffuse maggiormente. Si svilupparono due generi principali:
I Fabliaux: racconti umoristici e cinici di origine francese, in cui sono narrate le buffe avventure di numerosi personaggi provenienti da svariati ceti sociali;
I lai: racconti in versi di origine britannica, che vengono creati per cantare e accompagnare la musica, nei quali viene dato maggiormente risalto al tema dell’amor cortese .