La musica e il cervello

Appunto inviato da ianto
/5

Approfondimento sul funzionamento del cervello in relazione agli stimoli uditivi. (14 pagine formato doc)

A titolo introduttivo prenderemo un caso clinico citato negli archivi della clinica neurologica di F.

con i relativi risultati di due sedute di osservazione.

TESINA SULLA MUSICA E LE ONDE SONORE (Clicca qui >>)


Il primo caso riguarda un compositore professionista, Vissarion Sebalin, che all’età di 57 anni viene colpito da un’emorragia nell’emisfero sinistro del cervello.
In seguito a questa crisi vascolare l’uomo perde la capacità di comunicare verbalmente.

DEFINIZIONE DI SUONO E DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI (Clicca qui >>)


Sebalin non è più in grado di comprendere le domande che gli vengono proposte, non riesce ad esprimersi in modo intelligibile e presenta tutti i sintomi di un’afasia ( incapacità di parlare ).

CERVELLO UMANO: STRUTTURA, FUNZIONI E POTENZIALITÀ (Clicca qui >>)

Nel tentativo di definire cosa sia e quale forma presenti un oratorio, pronuncia la seguente frase:

“ è sceso……era molto tempo………gradatamente si sviluppa…ma è una specie di spiritual………e poi adesso questo……diventa tutt’altra cosa…come potrei dire………io devo ricordare……ho dei pensieri…………no……è troppo difficile…”.

ELEMENTI DI PSICOLOGIA: LA PERCEZIONE (Clicca qui >>)


Il caso strano di questa vicenda, che altrimenti riguarderebbe una persona sfortunata e la sua malattia, è che Sebalin per i successivi quattro anni, che lo hanno condotto alla morte, ha continuato la sua attività di compositore, scrivendo 14 nuove composizioni e dando lezioni ai suoi vecchi alunni.

APPROFONDISCI: ANATOMIA (Clicca qui >>)

.