Dinamica endogena

Appunto inviato da fudduni
/5

Schema molto dettagliato di scienze della terra sulla dinamica endogena (3 pagine formato doc)

Anche se l’osservazione diretta delle forze endogene che modificano il pianeta nella maggior parte dei casi non ci è consentita, possiamo vederne quotidianamente gli effetti; questi possono essere da noi considerati sia positivamente che negativamente, ma non dobbiamo mai dimenticare che il nostro eventuale giudizio negativo su di essi può riguardare solo ed esclusivamente l’impatto che possono avere con l’umanità; non ha senso, infatti, dal punto della intrinseca evoluzione del pianeta, considerare positivo o negativo un fenomeno naturale. E’ ancora necessario riflettere su qualche aspetto fondamentale della Dinamica terrestre; se è vero che alcune sue manifestazioni sono imponenti e repentine – un sisma piuttosto che una eruzione vulcanica – è altrettanto vero che quelle più significative dal punto di vista geologico - strutturale – la nascita di una catena montuosa piuttosto che l’apertura di un bacino oceanico – avvengono in tempi lunghissimi, dell’ordine di decine se non di centinaia di milioni di anni, e, di conseguenza, non possono essere osservati direttamente nella loro completezza. Vedremo, nel corso del modulo, come sia possibile dare interpretazioni di tali fenomeni attraverso l’elaborazione di modelli teorici, i quali non possono certo offrire certezze assolute su quanto è accaduto, ma proporre risposte convincenti alle domande sul passato e sul futuro dei continenti e degli oceani..