Santa Maria Novella analisi dell'opera

Appunto inviato da saretta07
/5

Dettagliata analisi dell'opera sulla facciata della chiesa di santa maria novella realizzata daleon battista alberti con biografia dell'autore e molto altro... (11 pagine formato doc)

• Materiale:la facciata èdecorata da marmi policromi,lo sfondo è bianco con decorazioni geometriche in verde scuro; • Tecnica di realizzazione: Il segreto della bellezza e dell’armonia risiede nella rigorosa griglia di proporzioni che lega le parti tra loro e queste all’insieme.
La facciata si inscrive in un quadrato avente il lato coincidente con la linea di base della chiesa. Suddividendo questo quadrato in sedici parti si scandiscono le sezioni fondamentali della facciata : la zona inferiore, l’ordine superiore, gli ingressi. Spartendo ancora questi quadrati in quadrati ancora più pccoli (1/16 del quadrato di partenza) si vengono a determinare le altre misure dell’edificio. La campata del portale inoltre è di altezza pari a una volta e mezzo la sua larghezza (secondo il rapporto 2/3, ossia la quinta).
i lati dei quadrati intarsiati sulla fascia-cerniera che separa i due prdini superiore e inferiore misurano un terzo dell’altezza della fascia stessa e il doppio del diametro delle colonne dell’ordine inferiore (ottava). Alcuni dei rapporti di proporzione principali: • La linea di base della chiesa è uguale all'altezza della facciata, con la quale forma un quadrato; • Se la parte inferiore è esattamente la metà di questo quadrato, quella superiore è un quarto posto centralmente;