La guerra dei trent'anni: mappa concettuale

Appunto inviato da scupina88
/5

Mappa concettuale sulla guerra dei trent'anni: cause e conseguenze del conflitto (3 pagine formato pps)

GUERRA DEI TRENT'ANNI: MAPPA CONCETTUALE

Cause che portarono alla Guerra dei trent'anni: Germania: Governata dalla famiglia degli Asburgo; il problema della religione; il protestantesimo ha il sopravvento negli stati asburgici cattolici (Boemia); Imperatore Rodolfo II d'Asburgo: a causa della sua condotta venne destituito (1608) e prende il suo posto il fratello Mattia; La Boemia si ribella all'imperatore Mattia; Germania: nessuna unità politica, territoriale e amministrativa.

Scoppio della guerra dei trent'anni.

Defenestrazione di Praga, 1618: I gesuiti vengono cacciati da Praga, diventa imperatore di Boemia Federico V, duca del Palatino; La battaglia tra Ferdinando II d'Asburgo e Federico di Boemia: Vittoria di Ferdinando II che tenta di imporre il cattolicesimo in tutto l'impero; Si oppone Danimarca con Cristiano IV e Svezia con Gustavo Adolfo; Battaglia e vittoria della Svezia, con la quale la Francia si allea e dichiara guerra alla Spagna e all'Austria.

Conseguenze della guerra dei trent'anni.

Pace di Westfalia, 1648. Trattato tra imperatore e Francia e tra imperatore e Stati tedeschi e Svezia. Il problema religioso fu svolto dando la libertà di culto ai calvinisti.

Guerra dei trent'anni: riassunto breve