Riassunto sulle armi chimiche

Appunto inviato da barbyguala
/5

Un'analisi dell'utilizzo delle armi chimiche nel corso delle diverse fasi storiche. (8 pagine formato doc)

Riassunto sulle armi chimiche - • SUMERI: pozzi e cibo avvelenati
ITTITI (1000 a.C.): scatenavano epidemie tra i nemici
CINESI (VII sec.
a.C.): fumi tossici composti da arsenico e sostanze vegetali
CINESI (II sec. a.C.): fabbricano lacrimogeni per disperdere la folla
GRECIA: le città-stato usavano miscele di zolfo e resina come dardi incendiari (Tucidide, 424 a.C)

LEGGI ANCHE Tesina sulle armi

ANNIBALE (III-II sec. a.C.): miscele di aceto come dinamite sulle Alpi
ROMANI: armi chimiche contro i Parti
1347: i Mongoli che assediavano Caff, colonia genovese sul Mar Nero, lanciano dentro le sue mura cadaveri appestati per poter conquistare la città


1672: un vescovo tedesco inventa congegni esplosivi con la belladonna (tossica per il sistema nervoso)
.