Impianto elettrico di un aereo

Appunto inviato da slash152
/5

Descrizione dell'impianto elettrico di un velivolo: alternatore, batteria, relè, breaker, barre di comando (2 pagine formato docx)

Le componenti fondamentali dell'impianto elettrico sono la batteria e l'alternatore.
Entrambi sono dei generatori di tensione, la batteria è un generatore elettrochimico mentre l'alternatore lo possiamo vedere come un generatore meccanico.
La batteria viene utilizzata quando il motore dell'aeroplano è fermo. L'alternatore viene attivato dal motore del velivolo; praticamente vi è una cinghia che trasmette la rotazione dell'albero motore all'alternatore.

PRESENTAZIONE IN POWER POINT SUL TRASPORTO AEREO (Clicca qui >>)

L'alternatore, ruotando per principi elettromagnetici, genera tensione elettrica. Quindi con il motore in funzione l'impianto elettrico è alimentato dall'alternatore. Una funzione importante della batteria è quella di alimentare il motorino di avviamento del motore. Quindi il motore dell'aeroplano verrà avviato tramite la batteria. Nel caso in cui la batteria si sia scaricata ovviamo al problema ricorrendo alla presa esterna di corrente.

APPUNTI SUL TRAFFICO AEREO (Clicca qui >>)

Praticamente in questo caso il meccanico dell'officina si avvicina all'aeroplano con un carrello generatore e lo connette tramite un cavo alla presa di corrente esterna. Per proteggere il resto dell'impianto elettrico quando usiamo la presa di corrente esterna ci sono dispositivi che escludono dall'alimentazione i componenti sensibili dell'impianto; è questo il caso del relè posto prima della barra avionica.