Cereali da granella-caratteristiche morfobiologiche

Appunto inviato da liukrockstar
/5

Caratteristiche morfobiologiche dei cereali da granella (2 pagine formato doc)

I cereali da granella appartengono alla famiglia delle graminacee (monocotiledoni).

I principali caratteri morfologici di questa famiglia sono:

- apparato radicale fascicolato, formato da radici primarie e radici secondarie;

-fusto cilindrico, pieno o cavo (culmo), distinto in nodi e internodi;

-foglia a disposizione distica, composta da guaina avvolgente il fusto e lamina libera lineare, parallelinervia; nella zona di separazione tra guaina e lamina si trovano la ligula, continuazione della guaina, e le agricole, piccole formazioni falciformi alla base della lamina;

-fiori uni o bisessuati, riuniti in spighette (elemento fondamentale dell’infiorescenza), le quali a loro volta compongono delle infiorescenze a spiga o a pannocchia; ogni spighetta porta da uno a più fiori, non tutti fertili, ognuno dei quali è protetto da brattee chiamate giumelle; le spighette inoltre presentano alla base altre brattee chiamate glume.

A seconda della composizione delle spighette e del tipo di fiore si distinguono le varie sottofamiglie:

-spighette con uno o più fiori bisessuali: sottofam. Hordeae (frumento,orzo,segale);

-spighette con due o più fiori bisessuali: sottofam.
Aveneae (avena);

-spighette unifoire bisessuali: sottofam. Oryzeae (riso);