Riassunto sull'intestino crasso

Appunto inviato da gonfreecs93
/5

riassunto che descrive dettagliatamente l'intestino crasso (9 pagine formato doc)

Riassunto sull'intestino crasso - INTESTINO CRASSO - L’intestino crasso inizia con il cieco, prosegue con il colon, per finire con il retto.
Il colon a sua volta è formato dal COLON ASCENDENTE che sale verso il fegato, una FLESSURA COLICA DESTRA ( perché quando il colon ascendente incontra il fegato si piega bruscamente) e si continua con il COLON TRASVERSO. Esso scende verso il basso, poi risale fin quando non incontra la milza. Qui piega bruscamente formando la FLESSURA COLICA SINISTRA (o splenica) e si continua con il COLON DISCENDENTE. Esso scende fino all’altezza della cresta iliaca formando il SIGMA( o ileopelvico).
L’ultima parte è il RETTO.

Leggi anche Riassunto di anatomia sull'intestino crasso

Per il chirurgo è importante una linea che divide il colon destro dal colon sinistro. Questa linea di divisione si situa al livello dell’arteria colica media( se presente) . Nel 20% dei casi non c’è quindi immaginiamo di dividere il colon in tre parti e di prendere la linea tra i due 2/3 di destra e il terzo di sinistra. 
 In tutto il crasso è lungo circa 1.80m. E’ largo circa 28 cm all’inizio (cieco), poi mano  a mano il calibro diminuisce fino ad arrivare a 14cm nel colon discendente e aumenta a 18cm nell’ampolla rettale.

Leggi anche Descrizione dell'intestino crasso e tenue

Il suo aspetto non è liscio ma presenta delle GIBBOSITA’   a cui si alternano dei SOLCHI. Internamente, a quelle che esternamente sono le gibbosità, corrispondono delle tasche che vengono chiamate comunemente haustra e a quelli che esternamente erano dei solchi, corrispondono internamente le pieghe semilunari. Il motivo per cui sono presenti queste irregolarità è la presenza di nastri di muscolatura longitudinale, le TENIE che sono più corte dell’intestino crasso. Esse sono tre nella maggior parte dell’intestino crasso, diventeranno due al livello del sigma e al livello del retto scompaiono.