Anatomia Macroscopica e Microscopica: Sistema Azigos

Appunto inviato da tommybpg
/5

Caratteristiche de: Vena Azigos, Vena Intercostale Suprema di Destra, Vena Emiazigos, Vena Emiazigos Accessoria, Vene Bronchiali Posteriori, Esofagee, Mediastiniche e Freniche Superiori (1 pagine formato doc)

Sistema venoso deputato a raccogliere il sangue refluo dalla parete toracica ed alcuni organi mediastinici, quali bronchi, midollo spinale della parte toracica del canale vertebrale ed esofago.
Composto dalle vene azigos, intercostale suprema, emiazigos ed emiazigos accessoria. Questo sistema è un esempio di metameria che si conserva solo a livello toracico, mentre a livello lombare rimangono le vene che raccolgono sangue parietale da questa regione e appaiono una continuazione delle intercostali. Azigos ed emiazigos nascono da vasi derivanti dalle vene lombari ascendenti di destra e di sinistra e dalle vene iliache esterne, essi sono tributari della vena cava inferiore e tra loro anastomizzati, le anastomosi finiscono nella vena azigos a destra e nell’emiazigos a sinistra. Il sistema dell’azigos è quindi un grande sistema anastomotico che unisce vena cava inferiore e superiore, vena porta e vena cava superiore, nonostante sia un’anastomosi che generalmente non usiamo, è infatti un sistema di bypass accessorio tra le due vene poiché la capacità del sistema non è assoluta e le valvole non sono competenti al massimo.
In caso di ostruzione della vena cava superiore il sistema dell’azigos provvede limitatamente a portare all’atrio il sangue della regione craniale attraverso un’inversione di flusso, ma la compensazione è solo parziale e causa un aumento di pressione nelle vene del collo, dello splancnocranio, del neurocranio e degli arti superiori.