Il sistema viscerale

Appunto inviato da eneles986
/5

Dettaglio sul sistema viscerale, chiamato anche vegetativo o autonomo (4 pagine formato doc)

Il sistema viscerale è detto anche autonomo o vegetativo, e ha il compito di mantenere all'interno dell'organismo una condizione d'equilibrio, cioè di mantenere entro un determinato intervallo certi parametri, ovvero mantenere l'omeostasi.
P.e. la temperatura corporea deve essere mantenuta intorno ai 37° C; se per qualche motivo dovesse aumentare o diminuire troppo, v'è un sistema che in via automatica (cioè senza passaggi coscienti) e velocemente, la riporta al valore di 37°C. Come la temperatura, vi sono altri parametri che devono essere mantenuti costanti come il pH, la concentrazione dello ione calcio, la concentrazione di glucosio nel sangue.

Il sistema viscerale è composto da:

- vie afferenti: viscerosensitive o enterocettive
-
vie efferenti: visceromotrici, che vanno ad agire sulla muscolatura liscia e sulle ghiandole, e si dividono in

- vie che appartengono al sistema ortosimpatico
- vie che appartengono al sistema parasimpatico..