La lupa, G. Verga

Appunto inviato da gemellinababy
/5

Un commento su una novella di Verga (1 pagine formato doc)

La novella “La lupa”, scritta da Verga, è ambientata in Sicilia nelle campagne aride e afose intorno all’Etna.
In questa vicenda emergono alcuni personaggi: La Lupa, che viene descritta una donna non più giovane,alta, magra, avente un seno fermo e vigoroso, le labbra fresche e rosse, sempre pallida in viso, con gli occhi grandi e neri e con i capelli bruni. Maricchia, la figlia della Lupa e in netta contrapposizione con essa. Dalla novella emergono, infatti, alcune caratteristiche contrarie: La ragazza viene definita una madre di famiglia, innamorata di Nanni, buona di cuore. Nanni, marito di Maricchia ma perseguitato dalla passione della Lupa alla quale non riesce a reagire.
In un piccolo villaggio della Sicilia viveva la, così soprannominata, Lupa. Era una donna con grande personalità, sempre sicura di sé. Vagava per le strade e nessuno le parlava, anzi quando la vedevano passare facevano il segno della croce. Le donne del paese la disprezzavano vedendosi portar via, proprio da lei, i loro mariti e figli.