Antropologia culturale

Appunto inviato da gabrytune
/5

Sintesi del manuale "Elementi di antropologia culturale" (44 pagine formato doc)

NATURA E ORIGINI DELL'ANTROPOLOGIA:

  1.  
    1. ANTROPOLOGIA SIGNIFICA...
Antropologia, letteralmente, significa "studio del genere umano", definizione vaga perché sono molti i saperi che si occupano dello studio dell'uomo.

Antropologia culturale è lo studio del genere umano dal punto di vista delle idee, dei comportamenti espressi dagli esseri umani in tempi e luoghi distanti tra loro.

L'antropologia è l'insieme delle riflessioni condotte attorno a questi comportamenti ed idee, prendendo spunto dal fatto che gli essere umani si rivelano estremamente differenti, sia sul piano storico, che in relazione all'ambiente in cui vivono.


Comparsa dell'antropologia.

Le origini dell'antropologia come disciplina non sono facilmente databili, ma quelle più lontane risalgono ad Erodoto (VI sec.
A.C.), nonostante egli non parli mai di antropologia.

Le radici più vicine a noi risalgono all'umanesimo, ai dibattiti aperti dopo la scoperta del nuovo mondo, sorti da quesiti prima poco considerati o inimmaginabili.

Con l'espansione coloniale crebbero a dismisura i contatti con i popoli indigeni ed anche le descrizioni dei loro costumi e delle loro istituzioni sociali.

.