Proprietà delle Rocce

Appunto inviato da nappy
/5

L'appunto tratta brevemente della proprietà delle rocce . (2pg. file.doc) (0 pagine formato doc)

Rocce Nell'Edilizia Rocce Nell'Edilizia Da secoli ed in varia misura le rocce sono state impiegate nell'edilizia come materiali naturali da costruzione ed oggi trovano impiego particolarmente per rivestimenti ed interni, o per pavimentazioni.
Esse devono quindi presentare doti di gradevolezza estetica, di solidità e resistenza nel tempo, nonché di economicità e di lavorabilità. La conoscenza delle caratteristiche tecniche delle pietre da mettere in opera è quindi indispensabile per il suo corretto impiego, essendo queste sottoposte ad azioni di tipo meccanico (carichi, attriti, dilatazioni termiche), fisico (insolazione, gelività, compressione), chimico (ossidazione, idratazione, salinità, reazioni chimico-fisiche da inquinanti o piogge acide) o biologico (azione di microrganismi, licheni, pietre), che ne possono alterare le caratteristiche. Nei capitolati d'appalto per la messa in opera di pavimenti lapidei, vengono definite tutte le proprietà tecniche che devono avere i materiali impiegati, in funzione dell'importanza e del tipo di fornitura.
Non di poco conto economicamente è anche la distanza tra il luogo di cavazione e quello d'impiego o la disponibilità del tempo. Prove Tecniche Delle Rocce Le rocce devono rispondere a determinati requisiti tecnici, siano essi di tipo chimico, fisico o meccanico, presenti sia in maniera temporanea che permanente. Le misure vanno eseguite su provini di roccia fresca, ossia non alterata, o in cava o in laboratori ufficialmente riconosciuti. Proprietà Fisiche Massa Specifica: rapporto tra massa senza vuoti (ridotta in polvere ed essiccata) e il peso di egual volume d'acqua distillata a 4°C Massa di Volume: massa dell'unità di volume della roccia completamente essicata. Divide le rocce in categoria che vanno da molto leggere e molto pesanti, parametro da valutare nel carico complessivo dell'opera. Porosità: viene misurata dal coefficiente di porosità, ossia il rapporto espresso in centesimi tra il volume dei pori e il volume totale; ha grande peso nella valutazione della resistenza all'alterazione operata dagli agenti biologici e chimici. Capacità di Imbibizione: è l'attitudine ad assorbire acqua; di particolare importanza per la valutazione della qualità della roccia come rivestimento per esterni. Coefficiente di Dilatabilità: allungamento differenziale della roccia in seguito a variazioni di temperatura. Utile per valutare la possibilità o meno del formarsi di interstizi nei quali può entrare dell'acqua e rompere la roccia per gelività. Conducibilità Termica: misura la capacità di una roccia nel trasmettere il calore; esprime la capacità isolante del materiale, che è in genere molto alta. Resistenza al Fuoco: varia da roccia a roccia bruscamente ed è importante per misurare la resistenza, nel corso di eventuali incendi, a sgretolarsi, a calcinarsi o addirittura a fondersi. Proprietà Meccaniche Resistenza alla Compressione: è la resistenza opposta dalla roccia alle forze che tengono a romperla per schiacciame