Cubismo: riassunto e caratteristiche

Appunto inviato da fede9911
/5

Caratteristiche, artisti e opere del cubismo: riassunto (5 pagine formato doc)

CUBISMO: RIASSUNTO E CARATTERISTICHE

Cubismo.

Per Picasso l’arte deve creare qualcosa di nuovo, che non appartiene alla realtà. Distinzione tra ciò che è vero e ciò che è verosimile. Esempio, un cubo in assonometria e uno in prospettiva, uno con la profondità e l’altro “aperto”. Quello “aperto” è VERO, perché i lati e gli angoli sono tutti uguali, mentre in prospettiva sono sfalsati e distorti -> Verosimile. Braque, co-fondatore del cubismo, dice che una cosa non può essere allo stesso tempo vera e verosimile.
La rappresentazione in stile cubista nasce dall’istintività, come i bambini che rappresentano le varie facce della casa. Picasso dice che da giovane disegnava benissimo, e ci ha messo tanto per “imparare” a disegnare come un bambino. Inserisce un nuovo fattore, oltre alle tre dimensioni aggiunge il tempo.

Il Cubismo e Pablo Picasso: riassunto


CUBISMO: RIASSUNTO PER TESINA

Damoiselles de Avignon. Esempio, la modella a destra è di schiena ma ne è rappresentato il volto, perché si è girata mentre era in posa. La realtà è scomposta per volumi elementari (CUBISMO, volume + elementare è il cubo). Lo stesso che aveva pensato il termine “fauve” inventa “cubismo”, quindi c’è un’accezione negativa. Venne fatta una retrospettiva di Cezanne, mostra di un singolo autore in cui vengono esposte le opere di tutto il corso di un artista, quando un artista è morto o quasi, Picasso la vide.
CUBISMO ANALITICO (1909 – 1912), non si occupano del colore, ne usano di neutri, terrosi e bruni. Poi CUBISMO SINTETICO, dopo aver analizzato e scomposto gli oggetti vengono ricomposti in modo tale da arrivare ad oggetti nuovi che sfiorano l’astrattismo. Collage, incollare pezzi di cose sulla tela stessa.

Dove nasce il cubismo: riassunto


CUBISMO: CARATTERISTICHE

I due non lavoreranno più insieme ma rimarranno amici. Data di morte del cubismo 1918, perché Le Corbusier scrive “Apres le Coubism”, testo critico in cui questo architetto racconta, parlandone positivamente, cos’è il cubismo.
Pablo Picasso (1881-1973). All’inizio periodo accademico, poi cambierà piano piano. Suo padre era un artista, ma lascerà gli strumenti per dedicarsi solo all’insegnamento. Frequentò l’accademia a Barcellona, conosce l’arte di Goya e Velazquez. Continua ricerca di qualcosa di originale. PERIODO BLU, nasce dalla depressione per la morte del suo amico CASAGEMAS.

Cubismo: riassunto breve


CUBISMO: ARTISTI

Desamparados, 1903. Malinconia, colori freddi tendendi agli azzurri, ai bruni. Domina il BLU. Soggetti emarginati (come “il loco”), perché è più facile esprimere la sua malinconia. Dopo il periodo blu si spengono i toni freddi e si passa al PERIODO ROSA, matura, il segno diventa più incisivo e sintetico. Cambiano i toni, più caldi e legati alla luce.