I pianeti del sistema solare in ordine di grandezza

Appunto inviato da ena82
/5

Descrizione dei 9 pianeti del sistema solare in ordine crescente rispetto alla distanza del sole (3 pagine formato doc)

I PIANETI DEL SISTEMA SOLARE IN ORDINE DI GRANDEZZA

I Pianeti.

Corpi celesti che brillano di luce riflessa dal sole, relativamente freddi, e dimensioni inferiori a quelle delle stelle
Sono 9:
Mercurio – Venere e Terra – Marte: pianeti di tipo terrestre (simili alla terra): massa piccola, bassa velocità di rotazione, composizione: materiali, rocciosi , metallici, atmosfera: rarefatta.
Giove – Saturno e Urano – Nettuno: Pianeti di tipo gioviano(simili a Giove): grandi masse rapida rotazione composizione: idrogeno, elio, ghiaccio, atmosfera: molto densa.
Plutone: non appartiene a nessun gruppo.
I pianeti si muovono su orbite quasi complanari con l’orbita terrestre (eccetto Plutone)
L’orbita descritta è un ellisse in cui il sole occupa uno dei due fuochi
Moto di rotazione del pianeta intorno al proprio asse : giorno
Moto di rivoluzione del pianeta intorno al sole: anno.

Pianeti e leggi di Keplero: spiegazione


PIANETI DEL SISTEMA SOLARE IN ORDINE CRESCENTE

Mercurio
È il più piccolo e il più vicino al sole.
1 giorno: 59 giorni terrestri
1 anno: 88,97 giorni terrestri
temperatura superficiale: 683 K
atmosfera: quasi inesistente, privo d’acqua (caratteristiche simili alla luna)
si pensa che abbia un nucleo metallico simile a quello terrestre
Venere
Ha dimensioni e densità simili a quelle della terra
Può essere osservato ad occhio nudo
Gli astronomi ritennero che fossero 2 astri diversi: Lucifero e Stella del Vespero
Rotazione: lenta e in senso retrogrado( da est a ovest)
temperatura superficiale: 683 K
atmosfera: quasi inesistente, privo d’acqua (caratteristiche simili alla luna).

Riassunto sul sistema solare


PIANETI IN ORDINE DI GRANDEZZA

Marte
Corpo rossastro
Simile alla terra per: dimensioni, tempo di rotazione, inclinazione dell’asse, presenza di stagioni
atmosfera: molto rarefatta, contiene principalmente anidride carbonica ; sono presenzi quantità di vapor d’acqua
la superfice mostra i segni di una passata rete fluviale e di un’attività vulcanica
per molto tempo si è pensato che fosse in grado di ospitare forme di vita, ma non è dimostrato
satelliti: Fobos e Deimos
Giove
È il più grande: la sua massa è 2,5 più grande della somma di tutti gli altri pianeti
Densità: vicina all’acqua
Composizione: simile al sole
1 giorno: 10 ore terrestri
1 anno: 12 anni terrestri
atmosfera: si presenta con la struttura a bande colorate chiare e scure
debole anello intorno
satelliti: Io Europa Ganimede Callisto e almeno altri 16 minori
Io è l’unico corpo del sistema solare (oltre la terra) su cui sia evidente un’intensa attività vulcanica.

Sistema solare riassunto: costellazioni, sfera celeste, distanze astronomiche, evoluzione dei corpi celesti


ORDINE PIANETI DAL SOLE

Saturno
Massa: 95 volte quella della terra
Densità : bassissima
Composizione: quasi esclusivamente idrogeno
Moto di rotazione: molto veloce
1 anno: quasi 30 anni
temperatura superficiale: 683 K
atmosfera: elio, metano, ammoniaca, etano e idrogeno
particolarità: anelli intorno al piano equatoriale almeno 7 di cui 3 i più luminosi
satelliti: 22 il più grande è Titano
Urano
L’unico pianeta il cui asse di rotazione giace sul piano dell’orbita intorno al sole
Ruota in senso retrogrado
L’interno del pianeta è costituito da tre strati: superficiale(idrogeno molecolare) intermedio( stato liquido) nucleo roccioso
Atmosfera: idrogeno elio e metano che causa la colorazione turchese del pianeta.

Astronomia: significato e storia della scienza che studia le stelle

Tutto su astronomia

.