Storia del Vicino Oriente antico

Appunto inviato da paperonzolo
/5

limiti cronologici e geografici, la Mesopotamia, l'Anatolia, la Siria e la Palestina (39 pagine formato doc)

Storia del Vicino Oriente antico - Tale termine è utilizzato soprattutto dagli storici.
Noi lo conosciamo usualmente come Medio Oriente ma è termine improprio derivante dall'Impero Ottomano.

LIMITI CRONOLOGICI La comparsa dei testi scritti pone il limite tra preistoria e storia, si passa dalle sole testimonianze strutturali (opere d'arte) alla nascita della scrittura. Per secoli venne usata solamente per fini pratici (conti). Data della nascita è ca. 3000 a.C. in Mesopotamia e da qui subito in Egitto. Più tardi invece in Anatolia (preistoria più lunga) Come date ultime possiamo prendere: 539: Mesopotamia con presa di Babilonia da parte di Ciro 525: Egitto con conquista di Cambise 330: Persia con presa di Alessandro Magno

Leggi anche Storia del Vicino Oriente antico

LIMITI GEOGRAFICI
Mesopotamia (Iraq) terra tra Tigri ed Eufrate, regno dei Sumeri Egitto terra del Nilo Asia Minore (Turchia), Anatolia terra degli Ittiti Siro-Palestinese: Siria, Libano, Palestina, Israele terra di passaggio senza grandi regni Persia (Iran) che è periferica per i primi 2 millenni poi annetterà tutti i popoli Mesopotamia: a Sud: Sumeri: che emergono quando compare la loro scrittura (3000 a.C. ca.).
Sono popolo di cui non sappiamo molto, il sumerico non è imparentato con alcuna lingua = popolo senza legami. I Sumeri arrivano da fuori e si sovrappongono ai popoli preesistenti già molto prima della scrittura (3500/4000 a.C.).

Leggi anche I Persiani

Scompaiono poi nel 2000 a.C. sottomessi dagli Accadi x' troppo pochi di numero. Centro: Accadi: semiti (arabi,ebrei,etiopi) lingue simili. All'inizio sono dipendenti dei Sumeri anche per la lingua. In seguito c'è rivoluzione, nascono i primi stati, la scrittura fiorisce etc. Mentre gli Etruschi sono assorbiti totalmente da Roma e la loro lingua scompare, il sumerico (morto solo come lingua viva) rimarrà fino al 300 (2000 anni) utilizzato, scritto e letto x' divenne come il latino per il medioevo?lingua di cultura Il nome deriva da Akkad (la città principale). Per tutto il 2° e 1° millennio si dividono in civiltà Assira (nord) e Babilonese (centro-sud) le cui lingue sono dialetti dell'accadico. Questa società assorbirà tutti i popoli (Gutei, Cassiti) penetrati nelle regioni mesopotamiche. Gutei: (2200) caso di popolo che sottomette il popolo locale, forma uno stato ma viene a sua volta assorbito.

Leggi anche Dalla preistoria agli egizi

Diverrà il nome del barbaro x eccellenza Cassiti: sottomettono i Babilonesi, ma si accadizzano del tutto?diventano normale dinastia per 4 secoli La civiltà sumerica era caratterizzata da ????? (città stato), non fu mai un grande stato unificatore: Kis (chisc): è posta dalla tradizione come primo stato dopo il diluvio era a nord Uruk: Ur (+ a sud) è la stessa dei Caldei della Bibbia Lagas