Traduzione del DNA

Appunto inviato da reika85
/5

La traduzione è il processo biochimico attraverso il quale l'informazione genetica contenuta nel mRNA (RNA messaggero), viene convertita in proteine (14 pagine formato doc)

La TRADUZIONE avviene sia in procarioti che eucarioti a livello dei ribosomi, ed è il processo con cui l’ informazione genetica presente in un mRNA viene utilizzata per la sintesi di una catana polipeptidica.


Nei procarioti l’mRNA sintetizzato dalla dall’RNA polimrasi non deve essere processato prima di essere tradotto dai ribosomi.
Inoltre, poiché non c’è nessuna membrana nucleare, la traduzione dell’mRNA può incominciare mentre la trascrizione sta ancora proseguendo.

Questo porta all’accoppiamento dei processi di trascrizione e traduzione.


Negli eucarioti il trascritto primario è una molecola di mRNA precursore (pre-mRNA), che è processata nel nucleo, con l’aggiunta di un cappuccio in 5’ e di una coda di poli(A) in 3’ e la rimozione degli introni.
La traduzione può avvenire solo dopo che l’mRNA maturo è trasportato nel citoplasma. 
Ogni mRNA ha una sua emivita, la quale rappresenta la quantità di proteine che posso avere per un messaggero.