Batteri: descrizione e suddivisione

Appunto inviato da barbaraannese88
/5

appunto riguardante la descrizione e suddivisione dei batteri (6 pagine formato doc)

Batteri: descrizione e suddivisione - IGIENE
L’igiene si occupa della difesa e del miglioramento della salute dei singoli individui e dell’intera comunità.
Essa ricerca i mezzi per poter prevenire l’eventuale malattia e migliorare lo stato di salute.
Le branchie dell’igiene sono: 
1) Epidemiologia, studia la frequenza e la distribuzione di una malattia nella popolazione, individuando le cause e i fattori correlati;
2) Prevenzione, individua e riconosce le cause e fattori di malattia.

Leggi anche Ricerca sui batteri

LA MALATTIA
La malattia è la manifestazione clinica dell’infezione con sintomi più o meno gravi.
Essa indica lo stato di malessere dell’organismo e la possiamo classificare in:
1) Malattia infettiva, causata da microrganismi ( fattori esterni);
2) Malattia non infettiva, causata da fattori cronico - degenerative.

Leggi anche Appunti di microbiologia sui batteri

I BATTERI
I batteri sono organismi di dimensioni microbiche non visibili ad occhio nudo. (Dimensione dell’ordine dei Micron 0.5 – 10).
Essi appartengono agli organismi unicellulari, sono formati da una sola cellula procariote.

Leggi anche Descrizione dei diversi tipi di batteri

Quest’ultima ha una struttura molto semplice, è protetta da una parete cellulare esterna alla membrana plasmatica, che racchiude il citoplasma all’interno del quale si trovano sostanze organiche (enzimi, un filamento di DNA chiuso ad anello e i ribosomi.
La parete del batterio è molto resistente per la presenza di numerose proteine. Questi microrganismi, grazie alle ciglia e ai flagelli, riescono a spostarsi da una parte all’altra.