Atomi, cellule e molecole biologiche

Appunto inviato da igor165
/5

Il corpo umano è costituito da vari livelli di complessità strutturale. (3 pagine formato doc)

  1. Il primo livello è quello chimico, in cui gli atoni,le più piccole particelle di un elemento che mantengono le caratteristiche dell'elemento a cui appartengono,si combinano in molecole,cioè le più piccole particelle di un composto che mantengono le caratteristiche del composto a cui appartengono.
    Gli atomi sono costituiti da una parte interna chiamata nucleo che contiene protoni e neutroni che negli atomi neutri sono dello stesso numero,mentre fuori dal nucleo,in delle orbite relativamente distanti dal nucleo ruotano gli elettroni che negli atomi neutri sono dello stesso numero dei protoni. I protoni hanno carica positiva,i neutroni hanno carica neutra mentre gli elettroni hanno carica negativa.
Gli atomi di uno stesso elemento che hanno un diverso numero di neutroni si chiamano isotopi di uno stesso elemento.
Due atoni di uno stesso elemento che hanno un diverso numero di elettroni si chiamano ioni e possono essere carichi positivamente o negativamente. Più atomi si possono unire a formare le molecole per raggiungere l'ottetto nell'ultimo orbitale. Questi atomi si possono unire attraverso tre tipi di legami: quello covalente,quello idrogeno e quello ionico. Tra le molecole, le più importanti sono le molecole biologiche, cioè le proteine,i carboidrati,gli acidi grassi e gli acidi nucleici.

  • I carboidrati sono definiti gli idrati del carbonio e sono costituiti da carbonio,idrogeno ed ossigeno. La funzione principale dei carboidrati e quella di immagazzinare l'energia che deve poi essere ceduta alle cellule. I carboidrati si dividono in zuccheri semplici e zuccheri composti; gli zuccheri semplici sono i monosaccaridi,l'unione di due monosaccaridi da vita ai disaccaridi,mentre più disaccaridi creano i polisaccaridi. Un esempio di monosaccaridi sono il glucosio,carburante universale delle cellule,e il fruttosio,lo zucchero della frutta. L'unione di più monosaccaridi avviene mediante un processo di idrolisi,cioè mediante l'eliminazione di una molecola d'acqua. L'unione di due molecole di glucosio danno vita al maltosio cioè allo zucchero del malto, mentre l'unione di una molecola di glucosio e di una di fruttosio da vita ad un disaccaride: il saccarosio, cioè il normale zucchero da cucina. Tra i polisaccaridi troviamo invece: il glicogeno di origine animale, la cellulosa e l'amido invece sono di origine vegetali e noi esseri umani non siamo in grado di digerirli. La chitina inoltre da rigidità ai gusci degli insetti e ai crostacei.