Cellule, unità viventi

Appunto inviato da yogu
/5

Ricerca sulle cellule. (file .doc - n. pag 2) (0 pagine formato doc)

CELLULE: UNITA' VIVENTI CELLULE: UNITA' VIVENTI Gli scienziati osservarono che molte piante sono composte.
Le cellule vegetali furono studiate fin dal XVII secolo, mentre quelle animali solo nel XIX secolo. Successivamente a questi studi approfonditi, si è potuta così formulare la teoria cellulare: Ogni organismo vivente è costituito da una o più cellule; Le cellule sono le unità funzionali degli organismi viventi. CARATTERISTICA DI UNA CELLULA Una cellula è la più piccola unità vivente. Nella cellula si riconoscono almeno tre componenti: Membrana cellulare o plasmatica: cioè l'involucro che separa l'interno della cellula dall'ambiente esterno e regola il passaggio di materiali nei due sensi; Il citoplasma , cioè l'insieme delle sostanze che occupano lo spazio racchiuso dalla membrana cellulare, nel quale sono immersi… …I diversi corpuscoli chiamati: Organuli cellulari Il materiale genetico, ovvero l'acido desossiribonucleico (DNA) Le cellule si suddividono in eucariote (cioè dove il materiale genetico si trova ammassato in una regione delimitata della cellula: il nucleo) ed procariote (dove il materiale genetico è sparso all'interno del citoplasma). La forma delle cellule è estremamente varia: Negli organismi unicellulari le cellule sono prevalentemente ovoidali o sferiche e svolgono tutte le funzioni necessarie all'organismo; Negli organismi pluricellulari la loro forma è condizionata dal compito al quale sono preposte: le cellule nervoso sono per lo più allungate.
COMPONENTI CELLULARI PARETE CELLULARE È' costituita da cellulosa mentre quella dei funghi è costituita da chitina. Nei batteri infine, è formata da peptidoglicano. La parete cellulare è di norma porosa in quanto, se isolata dall'ambiente esterno, morirebbe in poco tempo. MEMBRANA CELLULARE È l'involucro che avvolge tutte le cellule indistintamente, allo scopo di proteggerle e di separarle dal mondo esterno. Attraverso la membrana, possono entrare o uscire sostanze utili o di rifiuto, che essa è in grado di selezionare. La membrana ha tre funzioni principali: Deve isolare il citoplasma dall'ambiente esterno; Deve regolare il flusso dei materiali verso l'interno e verso l'esterno della cellula; Deve regolare i meccanismi di comunicazione con le altre cellule. La composizione della membrana cellulare può essere composta secondo il modello del mosaico fluido. IL MODELLO A MOSAICO FLUIDO La membrana cellulare è costituita da fosfolipidi nel quale galleggiano proteine. Un fosfolipide è formato da una testa idrofila, cioè amante dell'acqua, e una coppia di code idrofobe. I fosfolipidi formano il doppio strato lipidico: le teste sono rivolte verso il citoplasma, mentre le code verso l'interno del doppio strato lipidico. Lipidi e proteine regolano, nella membrana cellulare, l'entrata e l'uscita dei materiali: le sostanze liposolubili si sciolgono nella parte lipidica della membrana, mentre le sostanze idrosolubili entrano nella cellula con altri sistemi; uno di questi è quello