Chimica organica:schemi

Appunto inviato da
/5

Riassunto di chimica organica (schematizzazione).(Documento Word, 3 pag.) (0 pagine formato doc)

Chimica organica: _ Composti del carbonio Chimica organica: _ Composti del carbonio Carbonio: _ Forma 4 legami covalenti stabili con molti elementi _ Tende a formare catene di atomi di carbonio di struttura e di lunghezza diversa, che possono unirsi ad altri atomi _ Può formare legami doppi e tripli _ Ad una stessa formula possono corrispondere diverse disposizioni di atomi Idrocarburi: _ Sono composti di Carbonio e Idrogeno _ Si dividono in Alifatici (Alcani, alcheni, alchini) e Aromatici (Composti a catena di carbonio chiusa con nubi di elettroni sopra e sotto il piano della molecola) Isomeri: _ Composti diversi che corrispondono alla stessa formula bruta Reazione di combustione: _ Reazione con l'ossigeno Sostituenti: _ Gruppi (o atomi) che hanno sostituito un atomo di idrogeno nel composto di partenza Radicali: Raggruppamenti di atomi con un elettrone spaiato Idrocarburi saturi: Composti che contengono il massimo numero possibile di atomi di idrogeno per la data catena di atomi di Carbonio Isomeria geometrica: Negli alcheni, quando si hanno due sostituenti, uno su ciascuno dei due atomi legati con doppio legame, esistono due diverse strutture: è detta cis- (polare) quella in cui i due sostituenti si trovano dalla stessa parte e trans- (non polare) quella in cui sono da parti opposte Ibrido di risonanza: Nei composti aromatici è la vera struttura molecolare del composto, intermedia tra le due o più strutture possibili Composti carbonilici: Sono i composti in cui si trova il gruppo C=O detto carbonile (Aldeidi e Chetoni) Idrocarburi alifatici Alcani: _ Hanno formula generale C(n) H(2n+2) _ I nomi hanno desinenza in -ano _ Sono idrocarburi saturi _ In questi composti il Carbonio forma legami con ibridazione sp3, e gli orbitali ibridi diretti verso i vertici di un tetraedro _ Il nome dell'Alcano è determinato dal numero di atomi di Carbonio presenti nella catena più lunga fra quelle che si trovano nella molecola (catena principale) _ I nomi delle catene laterali hanno desinenza -il.
Questi gruppi sono considerati sostituenti _ Le molecole degli Alcani non sono polari e non sono in grado di formare legami a idrogeno _ Sono insolubili in acqua e, avendo densità minore di questa, vi galleggiano sopra (sono solubili in solventi non polari) _ Essendo molto stabili tendono esclusivamente a dare reazioni di combustione o di sostituzione: uno o più atomi di idrogeno si staccano e vengono sostituiti da altri atomi o da gruppi alchilici (gruppi provenienti da altri alcani) _ I radicali (Alcani che hanno perso un idrogeno) hanno nomi derivati da quelli dell'alcano corrispondente ma desinenza -ano.
Se i sostituenti sono alogeni si formano alogenuri alchilici _ Gli Alcani possono avere struttura a catena lineare o ciclica: i cicloalcani hanno formula generale C(n) H(2n) e una stabilità minore Alcheni: _ Hanno formula generale C(n) H(2n) _ I nomi hanno desinenza in -ene _ Sono idrocarburi insaturi _ Contengono almeno un doppio legame di Carbonio (C=C) e, per q