Le comuni analisi di laboratorio

Appunto inviato da farah
/5

In breve la Ves,le Transaminasi,l'Uricemia,l'Azotemia,la Bilirubina,l'Amilasi,l'Urinocoltura,il T3,T4,TS,le Proteine,il Ferro,gli Elettroliti,la Coaugulazione.(formato word 32 pg) (0 pagine formato doc)

LA VES LA VES La VES (velocità di eritrosedimentazione) è un esame che viene eseguito normalmente durante i consueti controlli medici.
Il medico prescrive la VES anche quando sospetta che vi siano dei focolai d'infiammazione nell'organismo. Di solito viene abbinato ad altri esami, come l'esame del numero dei leucociti. Con la VES si misura la velocità con cui i globuli rossi sedimentano sul fondo di una pipetta di vetro. Dopo un normale prelievo, il sangue viene depositato in una speciale pipetta graduata insieme ad un liquido anticoagulante, il citrato di sodio. Si osserva il comportamento dei globuli rossi, che tenderanno naturalmente a depositarsi sul fondo della pipetta.
Dopo un'ora si registrano i primi dati sulla velocità di sedimentazione e la pipetta viene tenuta sotto osservazione per due ore in tutto. Vengono contati i mm di globuli rossi che sedimentano e alla fine viene elaborato un dato conclusivo, l'indice di Katz. In una persona sana, la sedimentazione dei globuli rossi è un processo lento. I valori normali della VES variano a seconda dell'età: nel neonato raramente superano il valore di 2mm all'ora, mentre nei giovani e negli adulti sono compresi tra 1 e 10mm all'ora nell'uomo e tra 1 e 15mm all'ora nella donna. Negli anziani, invece, la VES può superare i 20mm all'ora. L'indice di Katz, che non viene espresso in mm, è considerato normale fino a 10-20.Prima di sottoporsi all'esame della VES è opportuno restare a digiuno almeno a partire dalla mezzanotte della sera precedente all'esame. Valori normali Valori lievemente aumentati Valori elevati Valori estremamente elevati Neonato: meno di 2mm Adulti, anziani: tra 20 e 50mm. Possono essere determinati da molte malattie tra cui anemia, artrosi, pertosse, toxoplasmosi, allergia acuta, periodo mestruale, gravidanza, periodo dopo il parto. Adulti, anziani: tra i 50 ed i 90mm. Possono essere determinati da molti disturbi tra cui: artrite reumatoide, epatite virale, infezioni dei reni, mononucleosi, febbre reumatica ed altre malattie infettive, come la rosolia. Adulti, anziani: oltre i 90mm. Possono essere determinati da molte malattia tra cui: linfomi e carcinomi, meningite acuta, encefalite, ascessi. Uomo adulto: da 1 a 10mm Donna adulta: da 1 a 15mm LE TRANSAMINASI L'esame delle transaminasi nel sangue è uno dei test più semplici ed efficaci per controllare la salute del fegato e viene consigliato come esame di routine. In particolare viene prescritto quando si sospetta un'infezione del fegato. Le transaminasi sono enzimi che si trovano in particolare nelle cellule del fegato e vengono indicate con la sigla GPT, altre che si trovano nel cuore e nei muscoli si chiamano GOT. L'esame determina la loro concentrazione nel siero del sangue: maggiore è questa concentrazione, tanto più il fegato o il cuore sono sofferenti, dato che questi organi quando sono sani trattengono le transaminasi nelle loro cellule non rilasciandoli nel sangue. quando si richiede l'esame delle transaminasi, di solito