Cultura di batteri

Appunto inviato da depes
/5

Relazione di laboratorio sui terreni di cultura dei batteri (2 pagine formato doc)

Terreni di cultura dei batteri In laboratorio di biologia abbiamo effettuato un esperimento attraverso il quale abbiamo creato dei terreni di coltura in vitro per differenti tipi batteri.
Per effettuare l’esperienza, abbiamo utilizzato questi strumenti: - Due piastrine Petri trasparenti: in esse abbiamo prodotto due differenti terreni di coltura;utilizzando esse, avevamo un terreno sterilizzato, anche perché ad ogni fase dell’esperienza, operavamo in vicinanza del becco bunsen. - Terreno di coltura solido,costituito da sostanze nutrienti, e selettivo, infatti permette la nascita e la sopravvivenza di un solo tipo di batteri, chiamato “verde brillante agar”. Esso è solido in quanto è presente dell’agar, una sostanza estratta dalle alghe rosse, gelatinosa, utile per far solidificare il terreno.Questo terreno non ha bisogno di essere sterilizzato,non ha bisogno dell’autoclave.
Differenti invece sono i terreni generici, in cui nascono tutti i tipi di batteri. - Un becher in cui abbiamo inizialmente posto il verde brillante agar, che poi porteremo fino ad ebollizione, sopra ad un becco bunsen.