Genetica e malattie genetiche

Appunto inviato da crisiscoil
/5

Appunti sulla Genetica e le malattie genetiche (1 pagine formato doc)

Mendel: usò le piante di pisello per i suoi esperimenti perché sono reperibili, semplici da coltivare, crescevano velocemente e perché hanno gli organi sessuali nascosti dai petali → autoimpollinazione inoltre era possibile stabilire delle linee pure.
I legge, segregazione: ogni individuo ha coppie di fattori per ogni carattere (2 alleli → 1 gene) e i membri di una coppia segregano (si separano) per formare i gameti per poi ricombinarsi per creare il zigote.
A seconda della combinazione degli alleli si ha o no la comparsa di un carattere: per gli alleli uguali si ha un omozigote, per gli alleli diversi si ha un eterozigote.
Caratteri dominanti – recessivo: iride colorato su occhi azzurri, attaccatura dei capelli a punta di vedova sull’attaccatura dritta, lentiggini sul naso sulla loro assenza…
Testcross serve per verificare la I legge di Mendel: incrociando un omozigote recessivo con uno dominante si ha un 100% di ottenere degli ibridi; incrociandolo con un ibrido si ha 50% di ottenere ibridi e 50% di ottenere omozigoti recessivi.

Sutton scopri i cromosomi studiando la produzione delle cellule spermatiche nei maschi di cavalletta.
II legge, assortimento indipendente: quando si formano i gameti, gli alleli di un gene segregano indipendentemente dagli alleli di un altro gene. Quando i geni si trovano su cromosomi diversi si ottengono 4 gameti diversi..