Glicerina

Glicerina alcol incolore, inodore, di sapore dolciastro di formula C3H8O3. (formato word pg 1) (0 pagine formato doc)

Appunto di glaring
GLICERINA ALCOL INCOLORE, INODORE, DI SAPORE DOLCIASTRO, DI FORMULA C3H8O3; HA DENSITÀ RELATIVA 1,26, BOLLE A 290 °C E FONDE A 18 °C Glicerina Alcol incolore, inodore, di sapore dolciastro, di formula C3H8O3; ha densità relativa 1,26, bolle a 290 °C e fonde a 18 °C.
Si scioglie bene sia in acqua sia in alcol, mentre è insolubile negli eteri e in molti altri composti organici. La glicerina è presente sotto forma di esteri nei grassi animali e vegetali; si ottiene come sottoprodotto nel processo di fabbricazione del sapone e per distillazione dalle soluzioni di grassi e oli trattati con sostanze alcaline. È comunemente usata per la produzione di resine alchidiche, per preparare medicinali e prodotti cosmetici, tra cui i dentifrici.
Viene inoltre impiegata come plastificante per il cellophan® e come emolliente nei prodotti del tabacco. Soltanto il 5% della produzione di glicerina è utilizzato in sostanze esplosive. Essendo incredibilmente viscosa e solubile in acqua, trova impiego come componente negli inchiostri per timbri e come lubrificante, in particolare nelle pompe per l'estrazione del petrolio e nelle macchine per la produzione di alimenti.