I rettili mammiferi

Appunto inviato da silviettag90
/5

Appunti presi dalla visione di una video cassetta. Contesto della macroevoluzione, anello mancante tra i taxa dei mammiferi e dei rettili (1 pagine formato doc)

I RETTILI MAMMIFERI I RETTILI MAMMIFERI anello tra i rettili e mammiferi: dimetrodonte ( che significa due tipi di denti) con una particolare vela sulla schiena ci sono due ipotesi per la funzione di questa: potrebbe avere una funzione sessuale (per richiamare le femmine) o termo regolatrice (i rettili-mammifero impiegavano meno tempo rispetto ai tradizionali rettili-dinosauri per scaldarsi la mattina e attivare le proprie funzione metaboliche, poiché erano animali a sangue freddo) eterotermi: animali a sangue caldo ( come i mammiferi) omeotermi: animali a sangue freddo (necessitano di riscaldarsi per attivare le funzioni metaboliche) il fiacodonte era un progenitore del dimetrodonte, che visse nel carbonifero, mentre il dimetrodonte visse nel Permiano il fiacodonte aveva dato origine a due successive evoluzioni: ofiacodonte e dimetrodonte.
I rettili primordiali si dividevano in diapsidi (con due fori nel cranio per la mascella, sono i progenitori dei rettili attuali) e sinapsidi (con un solo foro, che consentì l'aumento del volume del cervello, progenitori dei mammiferi) I sinapsidi avevano un miglior udito, perché avevano tre ossa per orecchio, mentre i diapsidi ne possiedono soltanto uno I rettili mammiferi con la venuta dei dinosauri nel mesozoico si ridussero di dimensioni, fino a ridursi alle dimensioni degli attuali topi.