La scissione

Appunto inviato da glaring
/5

Breve appunto sulla scissione in biologia. (1 pagina, formato word) (0 pagine formato doc)

SCISSIONE IN BIOLOGIA, MODALITÀ DI RIPRODUZIONE ASESSUATA, CARATTERIZZATA DALLA DIVISIONE DELL'ORGANISMO IN DUE O PIÙ PARTI, DA CIASCUNA DELLE QUALI SI SVILUPPA UN INDIVIDUO COMPLETO Scissione In biologia, modalità di riproduzione asessuata, caratterizzata dalla divisione dell'organismo in due o più parti, da ciascuna delle quali si sviluppa un individuo completo.
La scissione binaria, o in due parti, può avvenire come una semplice mitosi, oppure può comprendere una riorganizzazione del citoplasma e la costruzione di nuove strutture cellulari. La scissione è comune fra gli organismi unicellulari; è rara invece in quelli pluricellulari, poiché richiederebbe la rigenerazione di parti specializzate in ciascuno degli organismi figli.
La scissione binaria nei microrganismi può essere trasversale (lungo l'asse minore dell'individuo), come nel paramecio, o longitudinale (lungo l'asse maggiore dell'organismo), come nel flagellato coloniale Euglena. La scissione multipla può avvenire in seguito a diverse scissioni binarie successive all'interno di una guaina, come negli sporozoi, oppure in seguito a divisioni ripetute del nucleo e del citoplasma, come nel protozoo Plasmodium responsabile della malaria. Anche vermi come la planaria e alcuni anellidi talvolta si riproducono mediante questa modalità.