Riassunto sul sistema linfatico

Appunto inviato da
/5

breve riassunto che descrive in generale il sistema linfatico (1 pagine formato doc)

Riassunto sul sistema linfatico - IL SISTEMA LINFATICO Il sistema linfatico è costituito dai vasi linfatici e dagli organi linfoidi, destinati al trasporto e alla raccolta della linfa.

Questa è un liquido di colore latteo derivante dai fluidi prodotti in eccesso dalle cellule, che i vasi sanguigni non sono in grado di riassorbire. La linfa ha una composizione differente a seconda dell'organo di origine.

Leggi anche Appunti di anatomia sul sistema linfatico e immunitario

I vasi linfatici più importanti sono il dotto toracico e il dotto linfatico destro; il primo raccoglie la linfa proveniente dalle gambe, dagli organi addominali, dall'arto superiore sinistro, dalla metà sinistra della testa e dal collo e confluisce nella vena succlavia sinistra; il secondo raccoglie la linfa proveniente dall'arto superiore destro, dalla metà destra della testa e del collo e arriva alla vena succlavia destra. Gli organi linfoidi sono il timo, posto dietro lo sterno, la milza, situata nell'addome appena sotto il torace e i linfonodi, distribuiti in tutto il corpo.
In essi maturano i globuli bianchi, come linfociti e macrofagi, prodotti dal midollo osseo e determinanti nella difesa dell'organismo da batteri e virus. Nel timo maturano i linfociti e contribuisce in età infantile a creare il sistema immunitario, mentre in età adulta riduce le proprie dimensioni. I linfonodi sono masserelle di tessuto linfatico attraversate dai vasi linfatici, numerose in particolare nella zona ascellare e nell'inguine.

Leggi anche Appunti sul sistema linfatico

Essi hanno il compito di filtrare e depurare la linfa. La milza contiene i macrofagi e i linfociti, svolgendo così un importante compito difensivo; inoltre in essa si distruggono i globuli rossi e, in casi di particolari malattie, è in grado produrli e rilasciarli nel sangue. Il tessuto linfatico è comunque abbondante anche in altri organi come l'intestino e le tonsille. Il sistema linfatico non solo restituisce al sangue, attraverso i vasi, elementi specifici quali le proteine e i grassi assorbiti dall'intestino durante la digestione, ma fa parte del sistema immunitario. Infatti i linfociti e i macrofagi, vengono prodotti dal midollo osseo, ma, come è già stato detto, maturano e si accumulano negli organi linfoidi e vengono trasferiti al sangue attraverso i vasi linfatici.

Leggi anche Caratteristiche e funzionamento del sistema linfatico

Essi costituiscono l'elemento cellulare della linfa. I globuli bianchi sono cellule estremamente specializzate che sono in grado di distruggere batteri e virus che aggrediscono il nostro organismo. Esse hanno infatti la capacità di distruggere i batteri fagocitandoli direttamente o producendo molecole chiamate anticorpi, che li distruggono e ne mantengono la memoria. Essi sono quindi in grado di attivarsi automaticamente ogni volta che lo stesso batterio compare nel nostro organismo. I linfociti svolgono inoltre un ruolo di "sorveglianza immunitaria" nei confronti delle nostre stesse cellule, che a volte possono impazzire e riprodursi in modo selvaggio, come nel caso del cancro.