Chimica analitica qualitativa, appunti

Appunto inviato da sucre872003
/5

Appunti di analisi chimica qualitativa: le principali metodiche qualitative di analisi di alcune specie cationiche e anioniche (6 pagine formato doc)

CHIMICA ANALITICA QUALITATIVA

Chimica analitica qualitativa.

Analisi sistematica Cationi. Data una miscela da analizzare si ha la necessità di separare i vari componenti, normalmente cationi ed anioni, in gruppi ciascuno dei quali contenente un esiguo numero di specie chimiche. Cio viene fatto utilizzando l analisi sistematica:ossia SI SFRUTTA IL FATTO CHE DETERMINATE specie chimiche formano composti poco solubili (con determinati reagenti ) che quindi possono essere separate dalle altre specie ed individuate mediante opportuni trattamenti.
Il campione viene diviso in tre aliquote:
1) analisi per via secca e saggi specifici per anioni e cationi;
2) analisi sistematica dei cationi;
3) analisi sistematica degli anioni.

Chimica analitica: appunti

ANALISI CHIMICA QUALITATIVA DEFINIZIONE

Analisi per via secca (saggi alla fiamma). Il saggio alla fiamma viene usato generalmente per i metalli alcalini e alcuni metalli di transizione (Li, Na, K, Ca, Sr, Ba, Cu) . Si basa sul principio generale dell’ emissione di determinate colorazioni da parte degli elementi causata dall’ eccitazione termica conseguente il riscaldamento alla fiamma soffiata del bunsen.

Questo riscaldamento fornisce in frazioni di secondo l energia necessaria per superare sia l entalpia di liquefazione sia di volatilizzazione. Allo stato gassoso superate le bariere energetiche traslazionali rotazionali e vibrazionali avvengono delle transizioni elettroniche su determinati livelli energetici compatibilmente alle frequenze d’ onda che lo ione può assorbire
con conseguente emissione della lunghezza d onda complementare nel momento in cui l elettrone torna allo stato base . La radiazione riemessa determina il colore osservato. Poiche la radiazione emessa e tanto piu visibile quanto piu sono volatili gli elementi si sceglie di eseguire l analisi sui cloruli degli elementi immergendo l elemento da analizzarealla fiamma preventivamente in HCl facendo avvenire la redox:

Appunti di chimica analitica quantitativa

ANALISI QUALITATIVA SIGNIFICATO

ANALISI PER VIA UMIDA (1 GRUPPO)
Prima di iniziare l analisi vera e propria è opportuno eliminare alcune specie chimiche che potrebbero interferire formando composti colloidali o colorazioni particolari che interferirebbero con l analisi qualitativa di alcuni gruppi.
Questi sono ad esempio i cianocomplessi, [Fe(CN)6]4- e [Fe(CN)6]3- che danno composti poco solubili con numerosi cationi inorganici inoltre, in soluzione acida si decompongono liberando ioni Fe2+ e Fe3+ che reagiscono con altro
esacianoferrato per dare colorazioni e precipitati blu che mascherano così altre reazioni.