Cromatografia

Appunto inviato da elenagrs
/5

Riassunto su tecniche cromatografiche (GC, HPLC, parametri importanti, iniezione, colonna, rilevatori) (11 pagine formato doc)

- Tempo di ritenzione (tR): tempo trascorso tra l’iniezione e il momento in cui l’analita raggiunge il rilevatore.
- Tempo morto (tM): tempo di migrazione di una sostanza non trattenuta che corrisponde al tempo impiegato dal solvente tra l’iniezione e il momento in cui l’analita raggiunge il rilevatore. - Tempo di ritenzione corretto: tR’ = tR – tM è un indicazione per l’analisi qualitativa dell’analita in quanto ha sempre lo stesso valore per uno stesso analita eluito nella stessa colonna dalla stessa fase mobile - Fattore di capacità: k1 = K x Vs/Vm dove K è il coefficiente di ripartizione. Definito anche come k1 = tr1/tm.
Dipende quindi sia dalle proprietà dell’analita che dell’eluente. Se è piccolo significa che analita ed eluente escono a tempi troppo vicini. Se è troppo grande la separazione è accurata, ma l’eluizione richiede troppo tempo. I valori ottimali sono 1-5.