Appunti di Chimica

Appunto inviato da alepa
/5

La materia, sistemi e miscugli, varie leggi della chimica, pesi e masse di atomi e molecole, modelli atomici, spettri di emissione e assorbimento, orbitali atomici. (10 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

Appunti di Chimica Appunti di Chimica LA MATERIALa materia è tutto ciò che ha massa e occupa uno spazio.
La materia, sin dall'antichità, poteva essere considerata in due modi:continua = sempre divisibile;discontinua = a un certo punto non si può più dividere.Democrito definì l'atomo come la porzione di materia non più divisibile. Il suo atomo è diverso dal nostro; bisogna aspettare il 1800 per avere una teoria atomica: quella di Dalton , che si basa su 4 principi:1. La materia è costituita da atomi2. Gli atomi sono indivisibili (errato)3. Le sostanze semplici hanno atomi tutti dello stesso tipo4. Le trasformazioni della materia non sono altro che l'unione e la divisione di atomi.La materia può presentarsi sotto 3 aspetti  O STATI DI AGGREGAZIONE: solido, liquido, gassoso.
Sulle stelle esiste lo stato di plasma. I solidi hanno volume e forma propria, i liquidi hanno volume proprio ma la forma del recipiente e i gas non hanno forma e volume propri.SISTEMI E MISCUGLIMISCUGLIO = insieme di sostanze diverse con proprietà chimico fisiche diverse.Es: l'aria è un miscuglio di diversi gas; acqua + alcool formano un miscuglio (soluzione); una roccia è un miscuglio di minerali.SISTEMA = uno o più corpi che per un dato fenomeno si comportano come un tutt'uno.FASE = una parte di un sistema con proprie caratteristiche chimico fisiche.I sistemi possono essere:OMOGENEI, se sono costituiti da una sola fase,ETEROGENEI, se sono costituiti da più fasi. Es : l'aria è un sistema omogeneo dal punto di vista fisico ma non da quello chimico, l'acqua minerale è un sistema omogeneo fisicamente ma non chimicamente.Un elemento semplice è un sistema omogeneo sia fisicamente sia chimicamente.I sistemi omogenei possono essere definiti MISCUGLI, SOLO FISICAMENTE. ES: olio e aceto che rimangono separati sono un sistema eterogeneo; acqua e olio si definiscono come EMULSIONE = 2 liquidi che non si mescolano; acqua e farina si definiscono come SOSPENSIONE = un liquido e un solido che non si mescolano.Esistono sistemi di separazione che permettono di dividere le varie parti di un miscuglio o di un sistema:DECANTAZIONE = è un sistema che serve per separare le fasi di una sospensioneCENTRIFUGAZIONE = si usa per le sospensioni ma anche per le emulsioniDISTILLAZIONE = è un metodo che può separare le emulsioni, le soluzioni e anche la parte liquida di una sospensione. Si basa sull'evaporazione di liquidi che vogliamo separare. Dato che ogni liquido ha un diverso punto di ebollizione, lo si sfrutta per la loro separazione.SOLUZIONI COLLOIDALI = sono miscugli che non si possono definire né omogenei né eterogenei, perché sono di solito costituiti da una fase in cui ne è presente un'altra le cui particelle hanno dimensione compresa tra 1 µm (10 -6 m) e 1 nm (10 -9 m) sono dette particelle colloidali. Se queste particelle avessero una dimensione superiore alµm allora si parlerebbe di sospensione, se fossero inferiori al nm si parlerebbe di soluzioni. Le particelle colloidali possono essere di