Cromatografia

Appunto inviato da clevermoni
/5

Riassunti di cromatografia (2 pagine formato doc)

La cromatografia è una tecnica analitica che si effettua per separare molecole organiche diverse (proteine, lipidi ecc.) presenti in una miscela di un campione biologico.
Uno degli usi più importanti  di questa tecnica è quel metodo che serve per vedere se un composto radioattivo è stato incorporato da un organismo.


Esistono varie tipologie  di tecniche cromatografiche (cromatografia su colonna, a scambio ionico, su strato sottile ecc.). Quella utilizzata in laboratorio per effettuare la separazione dei lipidi presenti in un determinato campione è stata la “cromatografia su strato sottile”.
 
Gli strumenti di cui ci si è avvalsi sono: un campione, ossia una soluzione standard contenente 5 tipi di molecole lipidiche: colesterolo, tripalmitina, acido palmitico, fosfatidilcolina, colesterioleato.


Bisogna dire che questa soluzione è stata ottenuta mediante “cromatografia di ripartizione”: sfruttando il principio della maggiore o minore affinità delle molecole organiche a determinati solventi, i lipidi sono stati isolati dal plasma di ratto versando quest’ultimo in un solvente costituito da una miscela di cloroformio e metanolo 2: 1.