chimica - Lo stato liquido

Appunto inviato da ugenio
/5

Brevissimo appunto sullo stato liquido.(1 pagg., formato word) (0 pagine formato doc)

Lo stato liquido è uno stato intermedio tra lo stato gassoso e lo stato solido Lo stato liquido è uno stato intermedio tra lo stato gassoso e lo stato solido.
Ad esempio i liquidi hanno incomprimiblità e densità simili ai solidi, mentre somigliano ai gas perché sono isotopi e le particelle non sono disposte in maniera ordinata. Il movimento di un liquido fu studiato da Brauwn nel 1827: egli introdusse una particella di 10-4 cm (questa particella non è né di dimensioni molto piccole né di dimensioni molto grandi). Egli notò che in acqua questa particella si muoveva caoticamente in tutte le direzioni: questo tipo di moto viene definito brauwniano. Le particelle del liquido quindi hanno questo tipo di moto.
Studiato il movimento dei liquidi venne studiato il cammino libero medio di una particella, ossia la distanza che una particella riesce a percorrere prima di urtare contro un'altra particella. Esso è definibile per tutti e tre gli stati di aggregazione: nei gas esso è molto più grande di un diametro molecolare; nei solidi è molto più piccolo di un diametro molecolare, mentre nei liquidi è circa uguale al diametro della particella stessa. Alcuni studiosi sono portati a definire i liquidi, proprio per la loro somiglianza con i solidi, come dei solidi pieni di difetti reticolari. Copyleft by Eugenio Nicotra Chiunque è libero di riprodurre tali appunti, purchè abbia il mio consenso. 1 Altrimenti verrà perseguito a mezzo mascate e scoccicoddu .