Dispensa sull'elettrolisi del cloruro di sodio

Appunto inviato da 7vale46
/5

descrizione dell'elettrolisi del cloruro di sodio che viene spiegata con un esperimento (2 pagine formato pdf)

Dispensa sull'elettrolisi del cloruro di sodio - Elettrolisi del cloruro di sodio.
Il cloruro di sodio è un composto chimico (ovvero, una sostanza che, se sottoposta a processi chimici, si può scomporre in altre sostanze più semplici).
La sua f
ormula chimica è NaCl (la molecola, cioè la più piccola particella di una sostanza che ne conserva tutte le caratteristiche chimiche, del cloruro di sodio è sempre formata da un atomo di sodio e uno di cloro).

LEGGI ANCHE La titolazione del sodio

A temperatura ambiente il cloruro di sodio si trova allo stato solido, ha una struttura molecolare rigida, una forma ben definita, indipendentemente dal recipient
e che lo contiene e ha un volume proprio. Presenta una granulometria regolare.
È un solido cristallino e se non subisce lavorazioni è possibile osservare i suoi cristalli che hanno una struttura regolare di forma cubica. Poco meno di 40 grammi per litro è il contenuto salino dell’acqua di mare: di questi circa 31 grami sono cloruro di sodio , il sale alimentare (il comune saleda cucina).

LEGGI ANCHE Relazione sulla formazione del cloruro di sodio