I diversi tipi di isomeria

Appunto inviato da kalifornia
/5

L'appunto è un'analisi dei diversi tipi di isomeria riguardanti il carbonio.(1pg. file.doc) (0 pagine formato doc)

LA VERSATILITA' DELL'ATOMO DI CARBONIO LA VERSATILITA' DELL'ATOMO DI CARBONIO Il Carbonio,a differenza degli altri elementi,può legarsi a moltissimi elementi generando molti composti(petroli,benzine,oli,legname,materie plastiche etc) per questo il carbonio è definito versatile.La particolarità di queste sostanze e che, oltre a essere organiche,sono per la maggior parte combustibili o reagiscono per effetto della temperatura.Il carbonio è versatile per diversi motivi: GRANDE CAPACITA' DI FORMARE LEGAMI COVALENTI:ha ridotte dimensioni ed è leggermente elettronegativo consentendo ai suoi atomi di formare legami covalenti carbonio-carbonio molto stabili GRANDE STABILITA':essa dipende dal fatto che le macromolecole organiche non reagiscono ne con l'acqua ne con l'ossigeno(a temp.
Ambiente) ISOMERIA:gli atomi di carbonio possono legarsi e dare molecole di composti diversi con lo stesso tipo e numero di atomi cambiando solo la disposizione Stereochimica: chimica che si occupa della disposizione degli atomi nelle molecole ISOMERIA Isomeria a 2d=di struttura Isomeria a 3d=stereoisomeria Posizione atomi: Carbonio primario:Se si trova al termine di una catena perché è legato ad un solo altro atomo di carbonio Secondario:All'interno di una catena Terziario:in corrispondenza di una ramificazione Isomeria di struttura Isomeria di catena:Quei composti che differiscono nella disposizione degli atomi legati tra loro in catena(proprietà chimiche e fisiche simili Isomeria di posizione:Quei composti che differiscono per la diversa posizione di almeno un “gruppo funzionale”(atomo o gruppo i atomi che determinano la struttura di una serie di composti organici) Isomeria di gruppo funzionale:Quei composti che presentano gruppi funzionali diversi Stereoisomeria Quei composti con differente configurazione spaziali degli atomi Isomeria conformazionale:è una forma di isomeria che deriva dalla possibilità di rotazione intramolecolare attorno ai legami semplici carbonio-carbonio di una molecola e alle disposizioni spaziali che gli atomi possono assumere.
Isomeria ottica:Quando 2 sostanze sono una l'immagine speculare dell'altra.Essi hanno molte proprietà fisiche e chimiche uguali, ma differiscono molto nelle attività biologiche e si comportano diversamente se attraversati dalla “luce polarizzata” (la luce polarizzata,attraversando una sostanza otticamente attiva vibra in un'altra direzione a seconda della composizione e lunghezza della sostanza stessa:se il piano è ruotato verso destra si ha una sostanza DESTROGIRA (D o +) o altrimenti LEVOGIRA (L o-)). A volte alcune sostanze sono sia destrogire che levogire(dette otticamente inattive) Atomo di carbonio a cui sono legati 4 atomi o 4 raggruppamenti ottici diversi=asimmetrico o chinale:la usa immagine e quella speculare non saranno mai sovrapponibili.