Elettrolisi in soluzione acquosa

Appunto inviato da tagamberetta
/5

Esperimenti in laboratorio sull'elettrolisi (6 pagine formato doc)

Scopo: verificare sperimentalmente l’elettrolisi di: - cloruro di sodio (NaCl) - acido solforico (H2SO4) - solfato di rame (CuSO4) - ioduro di potassio (KI) Materiali: 1.
quattro apparecchi di Hoffmann; 2. imbuto; 3. alimentatore corrente elettrica; 4. provette; 5. fiammiferi; 6. ioduro di potassio (KI); 7. acido solforico (H2SO4); 8. cloruro di sodio (NaCl); 9. solfato di rame (CuSO4); 10. acqua distillata (H2O); 11. fenoftaleina; Voltametro di Hoffmann: E’ un apparecchio in vetro usato per l’elettrolisi, costituito da un tubo centrale munito in alto di palloncino di livello, che comunica con due provette graduate nelle quali si introducono gli elettrodi e si raccolgono i gas svolti durante la reazione. Nella cella elettrolitica l’anodo è il polo in cui avviene la reazione di ossidazione e il catodo è quello in cui avviene la reazione di riduzione, è possibile quindi prevedere, quali possono essere i prodotti che si ottengono agli elettrodi di un elettrolisi di una data soluzione, in quanto sono quelli che richiedono il minor lavoro elettrico..